Cosa ne pensate del nuovo album di Billie Eilish, “Hit Me Hard And Soft”? Ecco la nostra recensione

Cosa ne pensate del nuovo album di Billie Eilish, “Hit Me Hard And Soft”? Ecco la nostra recensione
Cosa ne pensate del nuovo album di Billie Eilish, “Hit Me Hard And Soft”? Ecco la nostra recensione
-

“Le canzoni di questo album formano una famiglia, avverte Billie Eilish. E in una famiglia non ci piace che un bambino rimanga solo in una stanza. Inoltre, vi suggerisco di ascoltarlo dall’inizio alla fine per restare nel contesto.” Il contesto di Colpiscimi forte e dolcemente ? “Questa è una richiesta impossibile. Non puoi essere colpito forte e dolcemente. Ma mi piacciono gli estremi, le cose che sono allo stesso tempo intense e gentili. Ho pensato che fosse davvero un ottimo modo per descrivermi”.

Come i due precedenti album della star californiana, i dieci brani di Colpiscimi forte e dolcemente sono stati composti con suo fratello Finneas O’Connell. I suoni sono meno audaci che su Più felice che mai e il tono è quello dell’introspezione. Il disco alterna ballate torturate e pezzi più pop.

Ecco la copertina di “Hit Me Hard And Soft”, il terzo album di Billie Eilish. ©William Drumm

“Skinny” apre il disco con una chitarra acustica, corde di violino e voci sussurrate, quasi piangenti. Seguono “Lunch” e “Chihiro” (ispirato all’eroina dell’anime giapponese Incantato) con tocchi electro più orecchiabili.

“Wildflower” è un altro momento bello e pacifico, così come l’intimo “L’amour de ma vie” (eseguito in inglese nonostante il titolo in francese) e “Blue”, una maestosa canzone sotto forma di titoli di coda.

“The Diner” è, dal canto suo, il “Bury a Friend” di un disco conciso (43 minuti) che la giovane ventiduenne difenderà quest’estate in Europa, ma sfortunatamente non in Belgio.

-

PREV Furto di lingotti d’oro: un ex dirigente di Air Canada deve rivolgersi alla polizia
NEXT Conor McGregor si ritira dal main event di UFC 303 vs. Michael Chandler a causa di un infortunio, annuncia Dana White