‘Pensi che dovremmo avere il bambino?'”

‘Pensi che dovremmo avere il bambino?'”
‘Pensi che dovremmo avere il bambino?'”
-

L’attrice Sophie Turner, separata dal cantante Joe Jonas dal 2023, dal quale ha avuto due figlie, Willa (2020) e Delphine (2022), ha recentemente parlato di come ha ricevuto la sua prima gravidanza, a 24 anni, e di tutti i pensieri che questa notizia aveva portato alla luce.

Così, ha confidato alla versione britannica della rivista Vogue, questo mercoledì 15 maggio 2024, che non si sentiva pronta, in quel momento, ad accogliere un bambino nella sua vita. “Forse perché ero giovane, ho negato la verità per una settimana”, ha detto la star di “Il Trono di Spade”, che ora ha 28 anni.

Soprattutto perché la giovane donna era in ritiro a Bali quando ha fatto un test di gravidanza che è risultato positivo. Ricorda di essere tornata da questo viaggio piena di dubbi, che ha subito condiviso con Joe Jonas e che ha potuto esporre ai professionisti. “Per fortuna c’erano dei terapisti che mi aiutavano a parlarne. (…) Gli ho fatto (Joe Jonas; ndr) il test di gravidanza e gli ho detto: ‘Cosa pensi che dovremmo fare? (il suo primo figlio; ndr)?'”, ha ricordato. “Quando hai vent’anni, la vita è così frivola. A quel tempo, non sapevo se volevo diventare madre, ma qualcosa è cambiato in me quel giorno, sapevo che dovevo farlo. ‘avere’, ha assicurato.

Video. Chloé Chaudet (“Ho deciso di non essere madre”): “Dobbiamo decostruire il pregiudizio ostinato di un unico destino femminile”

Due anni dopo, Sophie Turner è diventata mamma per la seconda volta. “Poiché io e il mio ex viaggiamo molto, volevo che Willa avesse un fratello o una sorella”, ha spiegato. Ha continuato: “Volevo che stessero insieme. Sono così divertenti, vere ragazzine e raggi di sole assoluti nella mia vita”.

Sostegno fondamentale per l’attrice, che affermava di aver passato un momento molto difficile con la separazione da Joe Jonas: “C’erano giorni in cui non sapevo se ce l’avrei fatta. Ho chiamato il mio avvocato per dirgli: ” Non posso farlo. Non posso proprio, “ha detto. “Non sono mai stata abbastanza forte per difendermi. E poi, finalmente, dopo due settimane di inattività, mi ha ricordato che era per i miei figli che combattevo.” E Turner ha concluso: “Appena qualcuno mi dice: ‘Fallo per i tuoi figli”, lo faccio. Non lo farei per me stesso, ma troverò la forza per loro.”

Dopo la sua separazione, Sophie Turner è stata al centro di numerose voci e ondate di molestie. Il suo ruolo di madre è stato ampiamente criticato. È stata segnalata soprattutto per essere stata lontana dalla famiglia, girando in Gran Bretagna, mentre suo marito (la procedura di divorzio è ancora in corso) si prendeva cura delle figlie nonostante i suoi concerti. Dopo il divorzio, l’attrice è tornata nel Regno Unito, da dove è originaria: “Ora che sono tornata a casa, non sono mai stata così felice da molto tempo. Ricomincio da zero, sono riscoprendo ciò che mi piace fare, con chi mi piace stare.” Avrebbe anche trovato l’amore tra le braccia del britannico Peregrine Pearson, figlio di un visconte. Un nuovo inizio liberatorio.

Leggi anche:

>> Anemone senza filtro sulla maternità: “Ti stiamo mandando il messaggio che se non hai figli non sei donna”

>> Non avere figli per essere più felice? “Per me è ovvio”

>> Sophie Turner sconvolta dalle pubblicità di prodotti destinati ai diabetici deviate per perdere peso: «Ma che diavolo è questo?»

-

PREV Sognare di fare sesso con qualcuno che non sia il tuo partner ti sta tradendo?
NEXT CASO. I prezzi delle biciclette sono aumentati in media del 71% dall’inizio della pandemia