Stagione 4 di “HPI” su TF 1: perché per ora vedrete solo quattro episodi

Stagione 4 di “HPI” su TF 1: perché per ora vedrete solo quattro episodi
Stagione 4 di “HPI” su TF 1: perché per ora vedrete solo quattro episodi
-

I tossicodipendenti “HPI” dovranno essere pazienti quest’anno. La quarta stagione della commedia poliziesca con la madre dallo straordinario QI interpretata da Audrey Fleurot inizia questo giovedì sera su TF 1 (alle 21:10). Ma sarà programmato in due fasi. Attualmente sono previste quattro puntate, con una nuova puntata ogni giovedì, seguita da ritrasmissioni. I prossimi quattro dell’annata 2024 non arriveranno in onda prima di quest’autunno.

E per una buona ragione: mentre lo sciopero dei tecnici aveva leggermente ritardato le riprese lo scorso novembre, le parti 7 e 8, la cui stesura è appena terminata, saranno prodotte a partire da giugno. Per ora Audrey Fleurot sta finendo il film “Look! » con Dany Boon.

“A priori, la quinta stagione sarà l’ultima”

Inoltre, “ogni anno, riuscire a consegnare otto episodi in tempo a TF 1, allineando i programmi degli attori e tenendo il passo con il ritmo della scrittura, è stata un’impresa”, osserva il produttore Pierre Laugier (Itinéraire). Quest’anno il palinsesto – in accordo con l’emittente che trasmette anche gli Europei (dal 14 giugno) – ha permesso di dare un po’ di sollievo alle squadre. »

La prossima salva non è ancora stata scritta. “A priori, la quinta stagione sarà l’ultima” ha confermato Audrey Fleurot a Télé Poche. “Sapevamo che non avremmo fatto 15 edizioni. Morgane è un personaggio dal quale sarà difficile abbandonare ma non volevamo porre limiti, ammette il produttore. Per ora si tratta di raccontare tutto quello che c’è da dire. Sappiamo che Morgane non morirà alla fine della quinta stagione… Forse potrà continuare a vivere diversamente. » L’attrice ha accennato alla possibilità di una futura variazione in una “serata speciale”.

-

PREV AL-NASSR – AL-HILAL, MANE REVANCHARD CONTRO KOULIBALY
NEXT Bastide, Plastivaloire, Ubisoft: i valori da seguire domani a Parigi –