Una festa infuocata questo fine settimana

Una festa infuocata questo fine settimana
Una festa infuocata questo fine settimana
-

l’essenziale
I Maynat tornano nei loro quartieri, casa di Pouzac, per un festival sotto i riflettori, che infiammerà il pubblico di grandi e piccini.

Con un preambolo di Gerde mercoledì sera che ha già fatto sognare “Il bambino e i Sortilèges”, e anche i genitori, perché va detto, gli adulti si rallegrano di questi momenti di condivisione in cui esploriamo in tutte le direzioni il i migliori spettacoli per il pubblico giovane. Quindi siccome tutti vogliono restare giovani… Ci vediamo questo fine settimana per grandi avventure e grandi viaggi, ci sarà il circo, le marionette, si ballerà, si dondolierà, ci saranno gli attori, i musicisti, tutti provenienti dall’Occitania o molto più lontano.

Spettacoli per tutte le età

Per i più piccoli, un cambio di scenario dolce e poetico assicurato con le marionette giapponesi della compagnia, il FRIIIX Club e “Kiboko”. La Cie l’envers du monde e il suo clown con “The romper” per amare l’acqua e le sue bolle di sapone. Un “Inside Out” o un gioco clownesco a nascondino in musica con La muse. Mines de Clowns sostituirà Barthélemy Mix.

Non c’è limite di età per trascorrere la prima serata con il nuovo Compost Circus nel suo “Bagno Pubblico” e immergersi nella routine quotidiana delle piccole abitudini, prima di un “Plouf et replouf”, del nuoto sincronizzato perché Super super, come il Co. L’hip hop obbliga, “Chi mi ama mi segua”, con Cantastorie, ad andare in “12 rue de la joie”, dove Mungo vi mostrerà il suo edificio e incontrerà i suoi abitanti, e sarà a Cie (d’)Astrotapir, di “Jo e la salvezza dei Krââv” che si può andare oltre. Logicamente, “La belle awakée” di Anne, mia sorella Anne, vi porterà in “Tandem” con La-haut, sull’“Isola del tesoro” dove 9 Thermidor ha oggetti e violoncello…. Non vi resterà che assistere alle acrobazie liriche di Ginger Cie nella sua “Metafisica della Basse cour” ridacchia e applaude selvaggiamente.

Attività divertenti che fanno bene al pianeta

Lalilou Livre e Binaros ti invitano a leggere. Osate pedalare e sperimentate la mobilità dolce, con MAÏF, differenziate i vostri rifiuti con SYMAT. Bevi e fai uno spuntino, sfoglia i libri alla Recyclerie, gioca con i giochi in legno made in Maynats, fai un giro sulla Giostra dei Petali, ascolta Amarante, balla l’Africa, fai un giro sui pony… tutto questo in un fine settimana grazie ai Maynat.

Pouzac, venerdì 17 maggio, alle 21, “Vasca pubblica”. Sabato 18 maggio, dalle 14:30 e domenica 19 maggio, dalle 10:30 (vendita biglietti un’ora prima). Informazioni su www.maynats.org

-

PREV Un vero svantaggio per il Club Brugge nell’ultima giornata? – Tutto il calcio
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez