Il Chelsea si avvicina all’Europa e la vittoria a Brighton lo porta al sesto posto

-

Mercoledì il Chelsea ha mantenuto la sua carica europea con la quarta vittoria consecutiva, battendo Brighton & Hove Albion 2-1 all’Amex Stadium.

L’eccellente colpo di testa di Cole Palmer – il suo 22esimo gol in Premier League in una bella stagione d’esordio – ha portato i Blues in vantaggio, e Christopher Nkunku ha dato respiro al Chelsea nel secondo tempo.

Il capitano del Chelsea Reece James è stato espulso per aver espulso in casa di Joao Pedro nel finale, e Danny Welbeck ha dimezzato gli arretrati nel recupero, ma gli ospiti hanno resistito e sono saliti al sesto posto sopra il Newcastle United, che ha perso 3-2 in casa del Manchester United.

Un pareggio o una vittoria contro l’AFC Bournemouth domenica garantirebbe ai Blues il mantenimento del posto e la qualificazione per l’Europa. Il quinto posto rimane una possibilità, ma richiederebbe che il Tottenham Hotspur perdesse contro lo Sheffield United, ultimo club.

Come si è svolta la partita

Il Chelsea pensava di essersi guadagnato una prima occasione per segnare dal dischetto poiché l’intervento di Facundo Buonanotte su Marc Cucurella è stato penalizzato, ma il rigore concesso è stato annullato dopo una revisione del VAR.

La squadra di Mauricio Pochettino continua a spingere per il gol di vantaggio quando la deviazione di Malo Gusto viene deviata da Bart Verbruggen e alla fine riesce a sfondare al 34′.

Cucurella irrompe sulla sinistra prima di lanciare un cross in area, e Palmer arriva per mandare un colpo di testa ad anello sopra il portiere e in fondo alla rete.

Nicolas Jackson ha avuto un’ottima occasione per raddoppiare il vantaggio del Chelsea nel primo tempo di recupero, ma non è riuscito a trasformare il cross di Palmer al volo. Il subentrato Nkunku è poi andato vicino al gol poco dopo l’intervallo, ma il suo tiro dal limite dell’area è andato di poco a lato.

Il Brighton avrebbe dovuto pareggiare al 57′ quando il cross in tuffo di Tariq Lamptey ha trovato Pascal Gross totalmente smarcato, ma in qualche modo ha messo il suo tiro a lato da dentro l’area delle sei yard.

Gli uomini di Pochettino puniscono quell’errore sette minuti più tardi, con Gusto che taglia indietro per Nkunku che individua l’angolo inferiore con un primo tiro.

James è stato espulso dopo una revisione del VAR mentre il tempo di recupero incombeva, dopo aver calciato Pedro. Si è trattato del secondo cartellino rosso stagionale per il terzino destro, che ha comportato una squalifica di quattro partite, il che significa che salterà le prime tre partite di Premier League della stagione 2024/25.

>>
>
>

Il Brighton sfrutta la pressione da lì e Simon Adingra colpisce un palo al volo prima che Welbeck colpisca a casa su una consegna di Pedro, ma il Chelsea alla fine tiene duro.

Pochettino ha iniziato a cambiare le cose dall’inizio del 2024, con il Chelsea che si è assicurato 32 punti in Premier League dall’inizio di gennaio.


ANNO DOMINI.
CC
Descrizione audio disponibile

Il contributo di Palmer ha sicuramente aiutato l’argentino, con il giovane attaccante che ha segnato il primo gol in nove partite di campionato in questa stagione.

I tifosi del Chelsea non si sarebbero aspettati una spinta in ritardo per un posto europeo, ma con i Blues al sesto posto fino all’ultima giornata, la qualificazione è nelle loro mani.

Vedi: Palmer – È GRANDE avere l’Europa nelle nostre mani

Per quanto riguarda il Brighton, non è riuscito a vincere nelle ultime 11 partite subendo il primo gol in Premier League, in una serie che risale alla vittoria sul Brentford il 6 dicembre.

Un piazzamento nella metà superiore è ormai il limite delle ambizioni dei Seagulls. Sono decimi, a quattro punti dal West Ham United, nono.

Rapporti del club

Rapporto Brighton | Rapporto Chelsea

Le ultime partite della Premier League
Aspetti principali

Il Chelsea ha vinto quattro partite consecutive di Premier League per la prima volta dall’ottobre 2022, un numero di vittorie pari a quello delle precedenti 12 partite nella competizione (P5 S3).

Solo le ultime quattro squadre della Premier League – Sheffield United (7), Luton Town (11), Nottingham Forest (13) e Burnley (13) – hanno raccolto meno punti nel 2024 rispetto al Brighton (18).

Le partite del Chelsea in Premier League in questa stagione hanno visto 137 gol in totale (75 segnati, 62 subiti), il numero massimo in una singola stagione nella competizione.

Palmer ha segnato 22 gol con il Chelsea in Premier League in questa stagione, solo Didier Drogba (29 nel 2009/10) e Jimmy Floyd Hasselbaink (23 nel 2000/01 e 2001/02) ne hanno realizzati di più con i Blues in una singola stagione.

-

PREV E se i buchi neri non fossero ciò che pensiamo? Questo studio rimette tutto in discussione
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez