Victoria’s Secret riprenderà la sua sfilata annuale, sei anni dopo l’ultima edizione

-
>>

La sfilata di Victoria’s Secret a New York l’8 novembre 2018. MIKE SEGAR / REUTERS

La marca americana di lingerie Victoria’s Secret ha annunciato mercoledì 15 maggio il ritorno della sua sfilata annuale in autunno. L’evento, al quale hanno partecipato le modelle più importanti, è stato annullato nel 2019 a causa del ristagno delle vendite e del calo del pubblico.

La notizia è stata annunciata dal gruppo con un video postato su Instagram: “La sfilata torna in autunno”senza fornire dettagli su data, luogo o modelli previsti.

“Abbiamo letto i commenti e ti abbiamo ascoltato. Il Victoria’s Secret Fashion Show ritorna e mostrerà chi siamo oggi, oltre a tutto ciò che conosci e ami: il glamour, la passerella, le quinte, lo spettacolo musicale e altro ancora.”ha aggiunto il gruppo, riferendosi a “angeli” – soprannome delle sue modelle, che sfilavano con ali giganti sulla schiena.

Il gruppo ha annunciato nel novembre 2019 la cancellazione di questo spettacolo, ritenuto sessista e non al passo con il movimento #MeToo, la cui ultima edizione risale al 2018.

Questa parata, nata nel 1995, è stata seguita in tutto il mondo da milioni di spettatori ma il loro numero è diminuito nel corso degli anni. Nel 2014 ha attirato sui loro schermi nove milioni di americani; nel 2018 erano solo 3,3 milioni.

Leggi anche | Articolo riservato ai nostri abbonati Desiderio ma non sessismo: come #metoo ha cambiato i codici della lingerie

Aggiungi alle tue selezioni

1.300 negozi nel mondo

Per il brand hanno sfilato modelle famose come Gisele Bündchen, Heidi Klum, Adriana Lima, Cara Delevingne e Naomi Campbell. Sii parte di “angeli” ha garantito alle modelle una certa celebrità. Taylor Swift, Kanye West, Rihanna e Bruno Mars si sono esibiti durante le sfilate.

Il marchio era di proprietà del gruppo L Brands, che si è diviso per creare due società indipendenti.

Victoria’s Secret & Co – che riunisce l’omonimo brand, Pink, la label rivolta alle giovani donne e i prodotti beauty Victoria’s Secret Beauty – ha debuttato alla Borsa di New York il 3 agosto 2021.

Il marchio aveva anche sofferto per essere stato associato al caso del finanziere newyorkese Jeffrey Epstein, che si è suicidato in prigione nell’agosto 2019 dopo essere stato accusato di molteplici aggressioni sessuali su minori per molti anni.

Notiziario

“Il gusto del mondo”

Viaggi, moda, gastronomia, design: il meglio dell’arte di vivere, nella tua casella di posta elettronica

Registrati

Epstein è stato a lungo vicino a Leslie Wexner, capo di L Brands che lo ha aiutato a introdurlo nel mondo del jetset e nelle sfilate di Victoria’s Secret.

Nel 2023, Victoria’s Secret ha realizzato un fatturato di 6,12 miliardi di dollari, in calo del 2,6% su base annua, e un utile netto di 181 milioni di dollari, rispetto ai 173 milioni di dollari dell’anno precedente. Alla fine dell’anno il gruppo contava più di 1.300 negozi in tutto il mondo. Intorno alle 17:40 GMT, le sue azioni sono scese del 2,17%.

Leggi anche | Articolo riservato ai nostri abbonati A New York, gli imbarazzanti incontri passati del miliardario Leon Black con Jeffrey Epstein

Aggiungi alle tue selezioni

Il mondo con l’AFP

Riutilizza questo contenuto

-

PREV “Ho avuto una paura terribile”, testimonia Michel, vittima di un incidente in moto, per evitare nuove tragedie
NEXT L’inflazione sta sconvolgendo la percezione degli americani della vita della classe media