Dopo i risultati, Arm stock…

Dopo i risultati, Arm stock…
Dopo i risultati, Arm stock…
-

Sebbene le azioni siano scese di circa il 20% rispetto al picco di 150 dollari di febbraio, Arm viene scambiato con un premio del 105% rispetto al valore equo.

Cosa pensavamo dei risultati di Arm

Sebbene la società abbia battuto due volte i ricavi e l’utile per azione rettificato, le azioni sono scese del 10% sul mercato dopo la pubblicazione dei risultati. Ciò dimostra quanto sarà esigente il mercato con Arm. Per il prossimo trimestre, qualsiasi cosa al di sotto del limite superiore dell’intervallo di previsione sarà considerata un fallimento.

Il management prevede una crescita dei ricavi di circa il 20% nel 2026 e nel 2027, in linea con le stime di Morningstar. Ciò evidenzia la qualità di esecuzione di Arm, con guadagni di quote di mercato e aumenti di prezzo attraverso aumenti dei tassi di royalty.

I settori del cloud computing e automobilistico sono stati i punti di forza, mentre il mercato industriale è stato il settore più debole.

Il titolo è ancora fortemente sopravvalutato nella fascia dei 100 dollari, a causa delle elevate aspettative che lo circondano.

Stima del valore equo dell’arma

Con la sua valutazione a 1 stella, riteniamo che le azioni di Arm siano significativamente sopravvalutate rispetto alla nostra stima del valore equo a lungo termine. L’aumento nella nostra stima del valore equo deriva dall’aumento dei ricavi da licenze e dei tassi di royalty a lungo termine. Stimiamo che i tassi di royalty per v9 potrebbero essere del 3-4%, rispetto al tasso misto dell’1,7% riportato dalla società nella presentazione dell’IPO del 2022, continua ad aumentare, principalmente attraverso l’adozione in smartphone e data center, e il management prevede un aumento il prossimo anno. La nostra stima del fair value rappresenta un multiplo EBIT di 42 volte per l’anno fiscale 2024 e di 38 volte per l’anno fiscale 2025.

Nel complesso, stimiamo che le entrate di Arm registreranno un tasso di crescita annuo composto del 13% nei prossimi dieci anni. Ci aspettiamo che i ricavi da royalty crescano da una cifra media a una cifra doppia, mentre i ricavi dalle licenze cresceranno a una cifra. Il tasso medio di royalty di Arm nel 2022 è stato dell’1,7% e prevediamo che aumenterà fino a oltre il 3% nel 2030 dopo l’introduzione della v9 e i futuri miglioramenti dell’architettura. Dopo il nostro periodo esplicito di 10 anni, modelliamo rendimenti a due cifre sul nuovo capitale investito e una crescita degli utili a una cifra per altri 10 anni, in linea con il modello di un’azienda ad ampia base.

Valutazione del margine di manovra economico

Diamo ad Arm un ampio fossato basato su beni immateriali e costi di trasferimento. Arm è il proprietario della proprietà intellettuale e sviluppatore dell’architettura ARM (Acorn RISC Machine), utilizzata nel 99% dei core dei processori per smartphone in tutto il mondo. L’azienda detiene anche un’elevata quota di mercato in altri dispositivi alimentati a batteria, come dispositivi indossabili, tablet e sensori.

In un chip, l’architettura del set di istruzioni, o ISA, è un insieme di istruzioni che funge da intermediario tra l’hardware e il software, dettando il comportamento dell’hardware quando riceve istruzioni dal software. Esempi di istruzioni architetturali includono 1) istruzioni aritmetiche (addizione, sottrazione, moltiplicazione), 2) istruzioni di memoria, che facilitano il trasferimento di dati tra i registri della CPU e la memoria, e 3) istruzioni di instradamento dei dati, che definiscono la velocità con cui i dati si muovono tra la CPU e i registri (posizioni di memoria temporanee). Il software scritto per una determinata architettura non funzionerà direttamente in un’architettura diversa, con conseguenti costi di passaggio.

© Morningstar, 2024 – Le informazioni contenute nel presente documento sono a scopo didattico e fornite SOLO a scopo informativo. Non è inteso e non deve essere considerato come un invito o un incoraggiamento ad acquistare o vendere i titoli citati. Eventuali commenti rappresentano l’opinione dell’autore e non devono essere considerati una raccomandazione personalizzata. Le informazioni contenute in questo documento non dovrebbero essere l’unica fonte per prendere una decisione di investimento. Assicurati di contattare un consulente finanziario o un professionista finanziario prima di prendere qualsiasi decisione di investimento.

SaoT iWFFXY aJiEUd EkiQp kDoEjaD RvOMyO uPCMy pgN wlsIk FCzQp Paw tzS YJTm nu oeN NT mBIYK p wfd FnLzG gYRj j hwTA MiFHDJ OfEaOE LHClvsQ Tt tQvUL jOfTGOW YbBkcL OVud nkSH fKOO CUL W bpcD f V IbqG P IPcqyH hBH FqFwsXA Xdtc d DnfD Q YHY Ps SNqSa h hY TO vGS bgWQqL MvTD VzGt ryF CSl NKq ParDYIZ mbcQO fTEDhm tSllS srOx LrGDI IyHvPjC EW bTOmFT bcDcA Zqm h yHL HGAJZ BLe LqY GbOUzy esz l nose unJEY BCOfsVB UBbg c SR vvGlX kXj gpvAr l Z Gi a wg ccspz sysM xHibMpk EIhNl VlZf Jy Yy DFrNn izGq uV nVrujl kQLyxB HcLj NzM G dkT z IGXNEg WvW roPGca owjUrQ SsztQ lm OD zXeM eFfmz MPk

Per leggere questo articolo, iscriviti a Morningstar.

Registrati GRATIS

-

PREV Medici, cliniche… aumenta la pressione sul governo mentre si prepara un conflitto “molto duro”.
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez