Giornata Internazionale della Famiglia (IWD) 2024: Dichiarazione del Ministro Nandy SOME/DIALLO

Giornata Internazionale della Famiglia (IWD) 2024: Dichiarazione del Ministro Nandy SOME/DIALLO
Giornata Internazionale della Famiglia (IWD) 2024: Dichiarazione del Ministro Nandy SOME/DIALLO
-

Dichiarazione della Ministra della Solidarietà, dell’Azione Umanitaria, della Riconciliazione Nazionale, del Genere e della Famiglia in occasione della commemorazione della Giornata internazionale della famiglia (IWD) 2024

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (ONU) attraverso la risoluzione A/RES 47/237 dedica il 15 maggio di ogni anno alla commemorazione della Giornata Internazionale della Famiglia (IWD).

Il Burkina Faso, come altri paesi del mondo, commemora questa giornata che offre un quadro di riflessione e discussione sulla situazione della famiglia con l’obiettivo di proporre risposte adeguate ai problemi che devono affrontare. Inoltre, questa giornata costituisce un’opportunità per interrogare e sensibilizzare la comunità internazionale e nazionale sulle crisi e sui mali che minano il benessere familiare e sociale.

Sono, infine, tempi anche per definire le strategie da attuare per una vera tutela e promozione della famiglia.

Per quest’anno 2024, la Giornata Internazionale delle Famiglie è giunta alla sua 30esima edizione e le Nazioni Unite invitano gli Stati a riflettere sul tema: “Famiglie e azioni per il clima”. Attraverso questo tema la comunità internazionale intende sensibilizzare l’opinione pubblica sull’impatto dei cambiamenti climatici sul nostro mondo nonché sulla vita e il benessere delle famiglie.

In considerazione del contesto nazionale segnato dalla duplice crisi di sicurezza e umanitaria, il Burkina Faso ha deciso di commemorare questa edizione con il tema: “Il ruolo delle famiglie nella protezione dei loro membri in situazioni di sicurezza e crisi umanitarie”.

Lungi dall’essere un semplice slogan, questo tema richiama il ruolo essenziale che ogni famiglia deve svolgere nella tutela dei propri membri. È verso di Lei che ogni membro assalito dai colpi della vita deve prima rifugiarsi.

Nel contesto attuale del nostro Paese, le famiglie devono essere più resilienti per poter fornire sollievo e protezione ai membri. I genitori devono svolgere pienamente il proprio ruolo nel proteggere i bambini dalla violenza e da altre pratiche degradanti. Qualsiasi fallimento nella gestione delle nostre famiglie oggi avrà conseguenze dannose per le generazioni a venire.

Faccio appello a tutte le famiglie burkinabè per una maggiore resilienza, solidarietà, armonia e responsabilità nonostante la crisi umanitaria e di sicurezza. Dobbiamo lavorare tutti per riabilitare la famiglia burkinabè e consentire loro di affrontare la crisi con dignità.

Colgo l’occasione della commemorazione per ringraziare tutti gli attori che quotidianamente sostengono il Governo del Burkina Faso per la tutela e la promozione delle famiglie.

Buona celebrazione della XXX Giornata Internazionale delle Famiglie

Nandy QUALCHE/DIALLO

Amministratore Civile

-

PREV I ritardi nei passaporti fanno sì che i richiedenti paghino 1,2 milioni di dollari extra per servizi urgenti
NEXT LNAH in Quebec: è fatta