Léa Salamé a ruota libera direttamente contro Jean Reno, non si lascia abbattere

Léa Salamé a ruota libera direttamente contro Jean Reno, non si lascia abbattere
Léa Salamé a ruota libera direttamente contro Jean Reno, non si lascia abbattere
-

Volto imprescindibile del panorama audiovisivo francese da molti anni, Léa Salamé è attualmente in onda su France Inter e France 2. Rivelatasi al grande pubblico dopo essere stata una delle polemiste di Laurent Ruquier in On n’est pas couch, la giornalista ha ha ereditato il suo spettacolo settimanale dal 2022. Infatti, Léa Salamé presenta ogni sabato lo spettacolo chiamato Quelle époque! nella seconda parte della serata. Allo stesso tempo, il conduttore è al timone del Morning Show di France Inter insieme a Nicolas Demorand. Durante questo programma, Léa Salamé intervista quotidianamente una personalità verso la fine del programma.

Léa Salamé: alcuni passaggi del libro di Jean Reno hanno suscitato un grande interesse per la conduttrice

Mercoledì 15 maggio 2024, Léa Salamé ha avuto il privilegio di intervistare il mostro sacro del cinema francese, Jean Reno. Come promemoria, l’attore ha recitato in molti film cult nel corso della sua carriera. È apparso in particolare in Nikita, Léon, Il Grande Blu, I Visitatorio anche L’indagine corsa. Tuttavia, non era per parlare del suo prossimo lungometraggio che l’attore era presente quel giorno a France Inter. Infatti, Jean Reno è stato ospite di Léa Salamé nell’ambito della promozione del suo primo romanzo, intitolato Emma. Edita da Edizioni XO, quest’opera sarà disponibile nelle librerie da giovedì 16 maggio 2024. Durante (…)

Per saperne di più su Closer

Zara Tindall: questa sorprendente rivelazione sull’origine del suo nome e di Carlo III
Come perdere il grasso della pancia dopo i 60 anni?
Meghan Markle: cinque anni dopo una dichiarazione preoccupante, affronta ancora una volta un argomento molto intimo
“Maltrattata, molestata, messa alle strette”: cresce lo scandalo tra Miss Usa
Scomparsa di Maddie McCann: principale sospettato Christian Brueckner nel mirino di un’altra terribile accusa

-

PREV Una giornata ricorderà, il 6 agosto, l’esodo della popolazione caraibica verso Plévin
NEXT NOTA DI MORTE – MICHEL MICHAUD