Migliaia di evacuazioni, il fumo raggiunge il Quebec

Migliaia di evacuazioni, il fumo raggiunge il Quebec
Migliaia di evacuazioni, il fumo raggiunge il Quebec
-
pubblicato su 15 maggio 2024 alle 14:48

Aggiornamento 15 maggio 2024 alle 15:00

Il 14 maggio, migliaia di persone hanno dovuto evacuare l’area municipale di Wood Buffalo in Alberta a causa degli incendi. È probabile che nei prossimi giorni il fumo si farà sentire fino al Quebec, quindi ecco cosa sapere.


Secondo la CBC, questo martedì 14 maggio, in Alberta, migliaia di persone sono state evacuate a Fort McMurray. Gli è stato ordinato di lasciare i locali alle 16:00 per motivi di sicurezza in diversi quartieri: Beacon Hill, Abasand, Prairie Creek e Grayling Terrace.

In questa zona gli incendi si estendono su un’area di 209 chilometri quadrati, otto chilometri a sud-ovest di Fort McMurray.

Da segnalare che la città conta più di 68.000 abitanti e che è in corso un’indagine per comprendere le cause di questo incendio.

Il fumo arriva fino al Quebec

Se vi state chiedendo perché il cielo appare velato in alcune zone, sappiate che è dovuto ad un leggero strato di fumo che si è spostato da ovest verso est attraverso il Paese. Attualmente è di stanza in quota nel sud del Quebec.

FIRE3 FUMO QC

“Se il fumo raggiunge la superficie, è possibile che ci siano ripercussioni sulla qualità dell’aria”, spiega Kevin Cloutier, meteorologo.

CONSEGUENZE DEL FUOCO5

Quebec sotto sorveglianza

Per il momento la provincia è relativamente risparmiata dagli incendi dovuti al clima umido. Tuttavia, secondo SOPFEU, diverse regioni del Quebec sono già ad alto rischio di incendi. Dal 15 maggio, Montreal, Maskinongé-Les Chenaux, St-Maurice – Mastigouche, i Laurentians, Outaouais-Labelle e Abitibi orientale sono i settori interessati.

-

PREV Manifesti controversi per la Giornata nazionale dei patrioti: Desjardins si scusa
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez