Assassinio di Jenique Dalcourt | Un uomo arrestato 10 anni dopo i fatti

-

Quasi dieci anni dopo gli eventi, la polizia ha finalmente arrestato un uomo legato all’omicidio di Jenique Dalcourt, un crimine che ha scioccato il Quebec.


Pubblicato ieri alle 23:46

La giovane, residente a Longueuil, è stata picchiata a morte con una sbarra di metallo il 21 ottobre 2014 in una zona poco illuminata della pista ciclabile Vieux-Longueuil mentre tornava a casa dopo il lavoro.

type="image/webp"> type="image/jpeg">>>

FOTO ARCHIVIATA DA FACEBOOK

La vittima, Jenique Dalcourt

Nuove prove sono state recentemente presentate ai pubblici ministeri ed è stato emesso un mandato di arresto per un uomo che la polizia aveva nel mirino poco dopo l’incidente.

Il sospettato, allora 26enne, fu infatti arrestato e interrogato pochi giorni dopo l’omicidio di Jenique Dalcourt. È stato lui a chiamare i servizi di emergenza sanitaria, sostenendo di essersi imbattuto per caso nella vittima. Ma è stato poi rilasciato per mancanza di prove.

Ora arrestato, sarà sottoposto a ulteriori interrogatori e nelle prossime ore dovrà affrontare l’accusa di omicidio. Mercoledì mattina la polizia dell’agglomerato di Longueuil (SPAL) terrà una conferenza stampa per fornire maggiori dettagli.

-

PREV verso un’estate più calda e secca del normale in Francia?
NEXT A porte chiuse per la commissione sulle alluvioni: i Verdi si ribellano