AVVISO NASA! Quattro enormi rocce spaziali che corrono verso la Terra: tutti i dettagli

AVVISO NASA! Quattro enormi rocce spaziali che corrono verso la Terra: tutti i dettagli
AVVISO NASA! Quattro enormi rocce spaziali che corrono verso la Terra: tutti i dettagli
-

Aggiornato il 15 maggio 2024, 15:52 IST

La NASA avverte di quattro asteroidi che si avvicinano alla Terra oggi a velocità allarmanti. Controlla tutti i dettagli su queste rocce spaziali, comprese le loro dimensioni, velocità e distanze.

La NASA mette in guardia contro quattro asteroidi che si avvicinano alla Terra oggi.

Oggi, 15 maggio 2024, si prevede un balletto celeste mentre quattro asteroidi faranno visita alla Terra. La NASA ha emesso avvisi contro queste rocce spaziali mentre si avvicinano al nostro pianeta. Anche se quasi ogni giorno gli asteroidi percorrono il percorso cosmico, per alcuni di essi vale la pena dare l’allarme. La NASA tiene d’occhio questi enormi asteroidi mentre sfrecciano verso la Terra a velocità sbalorditive. Dovresti preoccuparti? Ecco un riepilogo di ciò che sappiamo su questi affascinanti visitatori della fascia degli asteroidi.

Asteroide 2024 JY16: Dimensioni, Distanza, Velocità, Tempo

A guidare il gruppo è 2024 JY16, un asteroide appartenente al gruppo Apollo, noto per i suoi occasionali contatti ravvicinati con la Terra. Questo roccia spaziale si stima abbia un diametro di 127 piedi (39 metri), più o meno le dimensioni di un aereo commerciale. Pur non essendo un killer del pianeta, è comunque un asteroide considerevole. 2024 JY16 effettuerà il suo avvicinamento più vicino alle 1:10 UTC di oggi, sfrecciando oltre la Terra a una velocità torrida di 60.496 chilometri all’ora (circa 37.588 miglia all’ora). Fortunatamente manterrà una distanza di sicurezza di 336.187 chilometri (circa 208.893 miglia) dal nostro pianeta.

Asteroide 2021 JN10: Dimensioni, Distanza, Velocità, Tempo

Il prossimo è 2021 JN10, classificato come un asteroide Aten. A differenza dei membri del gruppo Apollo, gli asteroidi Aten hanno tipicamente orbite che li tengono più lontani dalla Terra. Questo asteroide di 33 metri (108 piedi) viaggerà alla velocità di 48.305 chilometri all’ora (circa 30.014 miglia all’ora) nel suo avvicinamento più vicino alle 5:29 UTC di oggi. Tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi: 2021 JN10 rimarrà molto distante, sorpassando la Terra di 5,6 milioni di chilometri (circa 3,5 milioni di miglia), ovvero oltre 14 volte la distanza Terra-Luna.

Leggi l’articolo completo

Asteroide 2024 JH15: dimensioni, distanza, velocità, tempo

Il nostro terzo visitatore, 2024 JH15, è un altro membro del gruppo Apollo. Si stima che questo asteroide abbia un diametro di 42 piedi (13 metri), più o meno le dimensioni di uno scuolabus. Anche se più piccolo dei suoi predecessori, sta ancora accumulando un po’ di calore, e si prevede che sfreccerà oltre la Terra a una velocità di 50.848 chilometri all’ora (circa 31.629 miglia all’ora) alle 7:40 UTC di oggi. Non trasportare merci: proprio come gli altri, 2024 JH15 manterrà una distanza di sicurezza, sorpassandoci a 532.412 chilometri (circa 330.822 miglia).

Asteroide 2021 JJ: dimensioni, distanza, velocità, tempo

Il nostro ultimo visitatore della giornata è 2021 JJ, appartenente al gruppo di asteroidi Amor. Gli asteroidi Amor generalmente hanno orbite che li tengono più lontani rispetto all’orbita terrestre. Questo asteroide di 28 metri (91 piedi) sarà il più lento del gruppo, avvicinandosi alla Terra a una piacevole velocità di 20.630 chilometri all’ora (circa 12.820 miglia all’ora) alle 00:31 UTC di oggi. Similmente a 2021 JN10, manterrà una distanza di sicurezza, sorpassandoci a una distanza di 6,4 milioni di chilometri (circa 4 milioni di miglia), ovvero oltre 16 volte la distanza Terra-Luna.

Il ruolo della NASA nel monitoraggio degli asteroidi

Il Center for Near-Earth Object Studies (CNEOS), un programma della NASA, monitora continuamente asteroidi e comete per valutare eventuali potenziali minacce di impatto. Definiscono “asteroidi potenzialmente pericolosi” quelli di dimensioni superiori a 460 piedi (140 metri) che si trovano entro 4,6 milioni di miglia (7,5 milioni di chilometri) dall’orbita terrestre. Fortunatamente, tutti e quattro gli asteroidi di cui abbiamo parlato oggi si trovano ben al di fuori di questa zona.

In che modo la NASA traccia gli asteroidi?

Tracciare questi oggetti vicini alla Terra è uno sforzo globale. I dati raccolti dagli osservatori di tutto il mondo, compresi i contributi di astrofili dedicati, aiutano a determinare i percorsi orbitali di questi corpi celesti. Inoltre, gli osservatori finanziati dalla NASA come Pan-STARRS e NEOWISE svolgono un ruolo cruciale nel monitoraggio degli asteroidi.

-

PREV Gli esperti suggeriscono l’implementazione urgente di soluzioni per la protezione del delta del Mekong
NEXT Secondo Bruxelles, l’inflazione scenderà più del previsto nella zona euro nel 2024