per Aurélien Saintoul, il programma anti-aborto del canale è stato trasmesso a tutti i costi

per Aurélien Saintoul, il programma anti-aborto del canale è stato trasmesso a tutti i costi
per Aurélien Saintoul, il programma anti-aborto del canale è stato trasmesso a tutti i costi
-

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

POLITICA – Novità nel mirino. Questo martedì 14 maggio, Aurélien Saintoul, relatore della commissione d’inchiesta della LFI sulla ripartizione delle frequenze DTT, ha presentato alla stampa le conclusioni di questo tanto atteso rapporto, redatto dopo mesi di litigi con il presidente macronista della suddetta commissione. Quentin Battaglione. Davanti ai giornalisti, Aurélien Saintoul si è soffermato sulle pagine 174 e 175 del servizio, dedicate al programma “Alla ricerca dello spirito”trasmesso su CNews domenica 25 febbraio 2024.

Quel giorno, il canale suscitò scalpore mandando in onda un episodio in cui il conduttore del programma Aymeric Pourbaix presenta l’interruzione volontaria di gravidanza come “ la principale causa di morte » nel mondo, di fronte al cancro e al tabacco. Inoltre, sul set vengono intervistati tre relatori che condividono lo stesso punto di vista. Il programma ha immediatamente infiammato i social, spingendo il canale a scusarsi il giorno dopo attraverso la voce del suo conduttore di punta Laurence Ferrari.

Pochi giorni dopo – coincidenza di tempi – la direzione dell’emittente è stata sentita dalla commissione parlamentare d’inchiesta sull’assegnazione delle frequenze della TDT. Serge Nedjar, direttore editoriale di CNews, parla ai funzionari eletti di un “ errore inaccettabile » e giustifica l’accaduto con « un problema tecnico », assicurando al contempo che sia in corso un’indagine interna.

Tuttavia, questo martedì, Aurélien Saintoul afferma di aver utilizzato il suo potere di controllo il 25 e 26 aprile per andare ” Inaspettatamente » nei locali di Canal+ e monitorare l’andamento dell’indagine interna, che la direzione ha assicurato di aver avviato subito dopo la messa in onda del programma.

“Una disposizione alla trasgressione”

Tra i documenti che ha ottenuto, il deputato cita un’e-mail interna inviata da un membro dell’ufficio legale di CNews ai dirigenti del canale pochi giorni prima della messa in onda del programma in questione. “ Questa email è edificante perché non solo indica senza ombra di dubbio che il programma in questione è problematico, riferisce il deputato, e che, inoltre, (…) non è opportuno trasmetterlo dato che la direzione dell’emittente sarà interrogata dalla commissione d’inchiesta la settimana successiva. »

In questa email, consultabile nella relazione della commissione, l’avvocato incaricato di esaminare la conformità del programma, raccomanda pertanto di rinviare la messa in onda del programma” apportando alcune modifiche. » Per Aurélien Saintoul, questa email è la prova di “ calcolo cinico ” E ” disposizione alla trasgressione » anche provenienti da agenti « il cui compito è decidere in merito al rispetto in senso stretto e non guidare una strategia politica per l’intero gruppo. »

Inoltre, tenendo conto degli elementi trasmessigli dal canale, il deputato ritiene di non essere sicuro che CNews abbia effettuato un’indagine interna e che essa non abbia riguardato solo l’aspetto tecnico ma anche quello editoriale. Interrogato al termine della conferenza stampa, Aurélien Saintoul precisa che sarà presentato un rapporto ai tribunali. “ Non ho alcuna prova materiale che mi permetta di pensare che i gestori del canale non abbiano semplicemente mentito dicendo che avevano immediatamente avviato un’indagine, ma ritengo che il giuramento valga anche per questo genere di cose. conclude.

Vedi anche su HuffPost:

La lettura di questo contenuto potrebbe comportare l’inserimento di cookie da parte dell’operatore terzo che lo ospita. Tenendo conto delle scelte che hai espresso riguardo al deposito dei cookie, abbiamo bloccato la visualizzazione di questo contenuto. Se desideri accedervi devi accettare la categoria di cookie “Contenuti di terze parti” cliccando sul pulsante sottostante.

Riproduci video

-

PREV Urgente: Settat…un grosso camion brucia in autostrada
NEXT Costa d’Avorio: PPA-CI, morte di un funzionario devoto, Gbagbo rende un ultimo omaggio a Sablin Ebouah, federale di Maféré