“Tutto è suonato dal vivo, fino ai titoli di coda”: Christophe Barratier svela il dietro le quinte del film-concerto “Les Choristes”

-

Christophe Barratier è stato ospite di RTL info “Dans Vous” questo martedì 14 maggio. Il regista e sceneggiatore svela i dettagli del film-concerto che celebra il 20° anniversario del film emblematico “Les Choristes”. Un’occasione unica per rivivere l’emozione del lungometraggio sul grande schermo, accompagnati da un’esperienza musicale indimenticabile.

In occasione del 20° anniversario del film “Les Choristes”, il regista e sceneggiatore Christophe Barratier, organizza un concerto cinematografico: “Risale all’epoca del muto. Quando i film non parlavano, c’era sempre un pianista”.

Si tratta quindi di un’occasione eccezionale per rivivere l’emozione del film sul grande schermo, in modo più coinvolgente, accompagnati da un’esperienza musicale dal vivo. Gli spettatori potranno così riscoprire “Les Choristes” sotto una nuova luce, grazie alla fusione tra la proiezione cinematografica e l’interpretazione musicale: “Tutto viene suonato dal vivo, compresi i titoli di coda.

Il regista del film parla della pressione attorno a questo evento: “Il bambino in scena deve essere perfettamente sincronizzato con ciò che accade nell’immagine.” L’orchestra di Bruno Coulais è composta da 45 musicisti per accompagnare la ventina di cantanti presenti sul palco.

A differenza del film, nel gruppo sono presenti le ragazze: “Le ragazze sono molto importanti. Infatti il ​​coro dei bambini, solo maschile, è carino, ma insieme piuttosto debole, sono le ragazze che danno il suono, la forza e le vesti.”

Christophe Barratier conclude dicendosi molto commosso e stupito che questa storia continui: “M“Adesso non vengono più quelli che hanno visto il film in quel momento, ma spesso sono i bambini piccoli del pubblico e i bambini di quattro o cinque anni che allora non avevano mai visto il film.”

i cantanti Christophe Barratier

-

PREV Ubisoft cade dopo i risultati annuali
NEXT Ferito da diversi proiettili, il primo ministro slovacco Robert Fico è stabile – rts.ch