Ad aprile i prezzi delle importazioni sono aumentati per il quarto mese consecutivo

Ad aprile i prezzi delle importazioni sono aumentati per il quarto mese consecutivo
Ad aprile i prezzi delle importazioni sono aumentati per il quarto mese consecutivo
-

(Foto d’archivio di Yonhap)

SEOUL, 14 maggio (Yonhap) – I prezzi delle importazioni sono aumentati per il quarto mese consecutivo ad aprile a causa del balzo dei prezzi del petrolio e dell’indebolimento del won coreano rispetto al dollaro statunitense, secondo i dati forniti martedì dalla Banca di Corea (BOK ). Secondo i dati preliminari della banca centrale, l’indice dei prezzi all’importazione è aumentato su base mensile del 3,9% il mese scorso dopo essere aumentato dello 0,5% a marzo.

Anche il dato di aprile segna un aumento del 2,9% su base annua. L’anno base è il 2020. I prezzi all’importazione sono un fattore importante che determina la traiettoria del tasso di inflazione del paese. Secondo la BOK, il prezzo del greggio di Dubai, uno dei parametri di riferimento della Corea del Sud, si è attestato a 89,17 dollari al barile in aprile, in aumento rispetto agli 80,88 dollari del mese precedente.

Il dollaro è stato scambiato ad una media di 1.367,83 won il mese scorso, in leggero aumento rispetto a 1.330,7 won del mese precedente. I prezzi delle materie prime sono aumentati del 5,5% su un mese mentre quelli dei prodotti intermedi sono aumentati del 3,7% nel periodo citato.

Anche l’indice dei prezzi all’esportazione è aumentato del 4,1% ad aprile dopo aver registrato un aumento dello 0,3% nel mese precedente, come mostrano i dati. I prezzi al consumo sono aumentati ad un tasso annuo del 2,9% in aprile. È stata la prima volta in tre mesi che il tasso di inflazione del Paese è sceso al di sotto del 3%.

[email protected]

(FINE)

-

PREV I prezzi del petrolio scendono a causa dei timori di un aumento dei tassi di interesse statunitensi
NEXT Inondazioni: il prefetto del Basso Reno vuole una riflessione “senza tabù ma consensuale” sui bacini idrici