McDonald’s prepara un pasto da 5 dollari per attirare nuovamente i clienti nei negozi

McDonald’s prepara un pasto da 5 dollari per attirare nuovamente i clienti nei negozi
McDonald’s prepara un pasto da 5 dollari per attirare nuovamente i clienti nei negozi
-

Daniela Sirtori
| Bloomberg

McDonald’s Corp. sta cercando di lanciare un pasto da 5 dollari negli Stati Uniti che la catena di hamburger scommette possa attirare di nuovo i consumatori spilorci.

L’offerta potrebbe includere un McChicken o un McDouble insieme a patatine fritte e una bevanda, secondo una persona a conoscenza della questione che ha parlato a condizione di anonimato. In occasione della presentazione degli utili del primo trimestre della società, l’amministratore delegato Chris Kempczinski ha affermato che McDonald’s deve essere “focalizzato sull’accessibilità economica” dato che i clienti sono ormai stanchi dei prezzi. I risultati della società sono stati più deboli del previsto.

“Ciò che non abbiamo negli Stati Uniti in questo momento è una piattaforma di valore nazionale”, ha detto Kempczinski, suscitando domande da parte degli analisti su cosa potrebbe comportare un’offerta del genere.

A McDonald’s, gli affiliati versano un fondo pubblicitario e possono contribuire alle principali campagne di marketing, comprese promozioni come il virale Grimace Shake. Un precedente tentativo di convincere gli operatori – che gestiscono circa il 95% dei negozi statunitensi – ad appoggiare l’iniziativa per i pasti da 5 dollari è fallito all’inizio di quest’anno, ha detto la persona.

Alcuni operatori erano preoccupati di perdere denaro con la promozione di circa quattro settimane, in particolare in stati come la California, dove il salario minimo per i lavoratori dei fast food è salito del 25% a 20 dollari l’ora all’inizio di quest’anno. McDonald’s ha affermato che i flussi di cassa degli affiliati sono aumentati di circa il 50% dal 2018 e sono ancora in aumento, anche se un gruppo indipendente che rappresenta gli operatori ha sollevato preoccupazioni sul costo della manodopera e sugli investimenti per rinfrescare i negozi.

Per addolcire l’accordo, McDonald’s ha ottenuto denaro da Coca-Cola Co. che potrebbe aiutare ad attutire un potenziale calo di redditività per gli affiliati, ha detto la persona familiare. L’entità del contributo dell’azienda produttrice di bevande non è stata decisa e non si prevedeva che la catena di hamburger mettesse fondi. Coca-Cola, che spesso contribuisce ai programmi di marketing dei clienti, ha rifiutato di commentare.

McDonald’s ha rifiutato di approfondire i commenti precedenti di Kempczinski. John Palmaccio, presidente del fondo pubblicitario degli operatori, ha dichiarato in una dichiarazione a Bloomberg News che la società, gli affiliati e i fornitori si stanno unendo per offrire “grande valore e convenienza” ora che “i nostri clienti ne hanno davvero bisogno”.

Dopo anni di solidi risultati di vendita e di traffico, McDonald’s è ora alle prese con il ritiro dei consumatori a basso reddito, che rappresentano una parte sostanziale della sua clientela.

Kempczinski si è lamentato, nella più recente conferenza sugli utili, del fatto che la società offrisse offerte e pacchetti locali piuttosto che promozioni nazionali, come fanno alcuni concorrenti. Burger King di Restaurant Brands International Inc., ad esempio, ha un duo da $ 5 a tempo limitato e Wendy’s Co. un accordo per la colazione due per $ 3.

“McDonald’s ha registrato vendite così forti negli ultimi anni che non ne aveva davvero bisogno”, ha affermato Mark Kalinowski, CEO di Kalinowski Equity Research, che si concentra sui ristoranti. “Ora che i consumatori hanno dimostrato con i fatti di chiedere valore in misura maggiore rispetto a sei mesi fa, McDonald’s sta cambiando con i tempi.”

All’inizio di quest’anno, il gruppo di affiliati indipendenti ha esortato l’azienda a riportare sul mercato le confezioni di snack fuori produzione, sostenendo che sono “appetitose, relativamente semplici da produrre” e potrebbero “soddisfare facilmente la richiesta di opzioni più convenienti nel menu”. L’organizzazione si è pronunciata contro lo sconto sulle voci “iconiche” del menu della catena e ha spinto l’azienda ad espandere la propria linea di bevande. McDonald’s ha aperto una manciata di punti vendita CosMc incentrati sulle bevande, in parte per sperimentare nuove combinazioni di bevande.

-

PREV La data di uscita di GTA 6 è fissata all’autunno 2025, ma persistono voci su un ritardo
NEXT In corsa per il Premio europeo degli inventori, questi francesi producono energia dall’acqua salata