Richiesta di un’azione governativa “urgente e decisiva” su Walleys Quarry

Richiesta di un’azione governativa “urgente e decisiva” su Walleys Quarry
Descriptive text here
-

I leader del Comune vogliono che il governo intraprenda un’azione “urgente e decisiva” contro una discarica per proteggere la salute dei residenti. Il Consiglio della contea di Staffordshire è sempre più preoccupato per l’impatto sulla salute a lungo termine dell’esposizione al gas di idrogeno solforato proveniente dalla discarica di Walleys Quarry a Silverdale.

I residenti che vivono vicino a Walleys Quarry segnalano da diversi anni sintomi come bruciore agli occhi, mal di gola e nausea, insieme ad effetti sulla salute mentale tra cui ansia e depressione. Il Consiglio è ora pronto a ribadire la sua richiesta al governo di intervenire e affrontare il problema una volta per tutte.

Un rapporto presentato alla riunione di gabinetto di mercoledì fa riferimento all’ultima valutazione del rischio sanitario derivante dai risultati del monitoraggio della qualità dell’aria da parte dell’Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito (UKHSA). L’UKHSA afferma che a marzo le concentrazioni medie mensili di idrogeno solforato a Galingale View e al cimitero di Silverdale erano superiori al valore indicativo basato sulla salute a lungo termine.

LEGGI: ​​Royal Stoke A&E aspetta meglio in tre anni – ma “ora appaiono delle crepe” – Oltre il 70% dei pazienti del pronto soccorso è stato visitato entro quattro ore per due mesi consecutivi

LEGGI: ​​I contribuenti sborsano £ 20k ​​per indagare sulla disputa sul “bullismo” del consiglio parrocchiale – La consigliera di Betley Angela Drakakis-Smith sarà “censurata” dopo che un’indagine ha scoperto che ha violato il codice di condotta

Sebbene il rischio attuale sia “probabilmente piccolo”, l’UKSHA avverte che quanto più lunga sarà l’esposizione, tanto maggiore diventerà il rischio potenziale. Non è stato rilevato alcun aumento dei tassi di mortalità, dei ricoveri ospedalieri o delle consultazioni del medico di famiglia per condizioni che potrebbero essere associate all’idrogeno solforato.

Ai membri del gabinetto verrà chiesto di approvare la richiesta rivolta al governo di intraprendere azioni per ridurre le emissioni di Walleys Quarry per proteggere la salute e il benessere dei residenti locali.

Il consigliere Mike Wilcox, membro del gabinetto per la Salute e l’Assistenza, ha dichiarato: “È spaventoso che questo problema sia durato così a lungo. Sappiamo che l’odore ha causato sintomi di salute per alcuni, mentre la costante minaccia dell’idrogeno solforato scende improvvisamente giorno dopo giorno. o la notte trascorsa a casa influiscono comprensibilmente sul benessere delle persone.

“L’Agenzia per l’Ambiente è il principale regolatore del sito, ma le dimensioni e la portata del problema sembrano essere al di là delle sue capacità, e questo non è qualcosa che i consigli locali hanno i poteri o le competenze per risolvere. Abbiamo già chiesto un’inchiesta pubblica su la gestione di questa vicenda da parte dell’Agenzia per l’Ambiente, ma prima di tutto vogliamo che le comunità abbiano fiducia che la questione verrà risolta.”

Gli ultimi dati di monitoraggio della qualità dell’aria forniti dall’Agenzia per l’ambiente, per la settimana terminata il 5 maggio, mostrano che le concentrazioni di idrogeno solforato hanno superato i livelli di “fastidio” nel nove per cento delle volte a Galingale View e nel 2,4 per cento delle volte al cimitero di Silverdale.

Un portavoce di Walleys Quarry ha dichiarato: “La discarica possiede un permesso ambientale ed è rigorosamente regolamentata dall’Agenzia per l’ambiente per garantire che le attività in loco non causino danni alla salute umana o all’ambiente.

“Svolgiamo un ruolo vitale nell’offrire lo smaltimento dei rifiuti residui supportando servizi di riciclaggio più ampi. Il team è concentrato sulla gestione del sito per ridurre al minimo l’impatto sulla comunità attorno al sito e continueremo a farlo.”

Un portavoce del Dipartimento per l’alimentazione, l’ambiente e gli affari rurali ha dichiarato: “Abbiamo tutta la solidarietà con la comunità locale e rimaniamo impegnati a mantenere miglioramenti a lungo termine nelle emissioni del sito.

“Stiamo facendo tutto il possibile per aiutare l’Agenzia per l’ambiente a intraprendere le azioni appropriate, sfidando l’operatore in ogni fase del percorso per agire per affrontare il problema.”

Separatamente, il Newcastle Borough Council sta attualmente preparando un’azione legale contro il gestore del sito Walleys Quarry Ltd per presunte violazioni di un avviso di abbattimento, a seguito di un picco di emissioni durante l’inverno.

-

PREV Tre corpi di ostaggi israeliani ritrovati a Gaza
NEXT A Coutances, i lavori di tettoia per autovetture nell’eco-distretto della Vallée dovrebbero riprendere nel 2025