Previsioni AUD/USD: impatto sul budget del dollaro australiano tra le speculazioni sui tassi della RBA

Previsioni AUD/USD: impatto sul budget del dollaro australiano tra le speculazioni sui tassi della RBA
Previsioni AUD/USD: impatto sul budget del dollaro australiano tra le speculazioni sui tassi della RBA
-

I produttori aumentano i prezzi in un contesto di domanda in aumento, trasferendo i costi sui consumatori. La Fed potrebbe rispondere a una prospettiva più elevata sui prezzi al consumo con un percorso dei tassi Fed più aggressivo.

Con l’inflazione al centro dell’attenzione, gli investitori dovrebbero prendere in considerazione anche i commenti del presidente della Fed Powell. Le opinioni sull’inflazione e sui tempi di un taglio dei tassi di interesse da parte della Fed potrebbero spostare il quadrante.

Anche il membro del FOMC Lisa Cook è in programma per parlare martedì. Tuttavia, il presidente della Fed Powell probabilmente influenzerà maggiormente il cambio AUD/USD.

Previsioni a breve termine

Le tendenze a breve termine dell’AUD/USD dipenderanno probabilmente dai dati sull’inflazione statunitense, dal presidente della Fed Powell, dal bilancio australiano e dai commenti della RBA. I dati sull’inflazione statunitense più caldi del previsto potrebbero far pendere la divergenza della politica monetaria a favore del dollaro USA. Tuttavia, anche i dati sul mercato del lavoro australiano di mercoledì e giovedì meritano di essere presi in considerazione.

Azione del prezzo AUD/USD

Grafico giornaliero

L’AUD/USD si è posizionato al di sopra delle EMA a 50 e 200 giorni, confermando i segnali di prezzo rialzisti.

Una rottura del dollaro australiano al di sopra del livello di $ 0,66500 sosterrebbe un movimento verso il livello di resistenza di $ 0,67003. Un breakout dal livello di resistenza di 0,67003$ potrebbe dare ai rialzisti una corsa verso la soglia di 0,67500$.

Il bilancio australiano, i prezzi alla produzione statunitensi e il presidente della Fed Powell necessitano di considerazione.

Al contrario, un break dell’AUD/USD sotto il livello di supporto di 0,65760$ e l’EMA a 200 giorni potrebbe segnalare un calo verso l’EMA a 50 giorni. Un crollo sotto l’EMA a 50 giorni porterebbe in gioco livelli inferiori a 0,65$.

Con una lettura giornaliera dell’RSI su 14 periodi pari a 57,53, l’AUD/USD potrebbe tornare al livello di resistenza di 0,67003 dollari prima di entrare in territorio di ipercomprato.

-

PREV La donna che presumibilmente ha ispirato il personaggio dello stalker in “Baby Reindeer” afferma che lo spettacolo era “diffamatorio”
NEXT FINALE OHL: I London Knights schiacciano gli Oshawa Generals nello scoppio di Gara 1