APWWS chiede misure urgenti da parte di DC Mehta per combattere il traffico di ragazze minorenni

APWWS chiede misure urgenti da parte di DC Mehta per combattere il traffico di ragazze minorenni
APWWS chiede misure urgenti da parte di DC Mehta per combattere il traffico di ragazze minorenni
-

Itanagar, 13 maggioLunedì un team dell’Arunachal Pradesh Women’s Welfare Society (APWWS) guidato dal presidente Kani Nada Maling ha presentato una richiesta al DC Shweta Nagarkoti Mehta della regione della capitale Itanagar chiedendo azioni urgenti per combattere il traffico di ragazze minorenni.

L’APWWS, in quanto organizzazione femminile di vertice dedita alla salvaguardia dei diritti e del benessere delle donne e delle ragazze in Arunachal Pradesh, è profondamente preoccupata per il recente incidente che ha portato alla luce l’allarmante questione del traffico di ragazze minorenni per attività illegali all’interno dell’ICR.

La gravità di questa situazione richiede un’azione immediata e decisiva per affrontare le cause profonde e prevenire l’ulteriore sfruttamento delle persone vulnerabili.

La rappresentanza ha chiesto l’immediata cancellazione delle licenze di alberghi e saloni di bellezza coinvolti nel facilitare attività illegali, in particolare il traffico di ragazze minorenni, poiché un’azione rapida servirebbe da deterrente e segnalerebbe una politica di tolleranza zero verso tali pratiche riprovevoli, l’attuazione di misure rigorose per prevenire il ripetersi di incidenti così atroci, la produzione obbligatoria delle carte d’identità di tutti gli ospiti durante il check-in negli hotel e l’invio del registro giornaliero degli ingressi degli ospiti all’amministrazione distrettuale e all’SP per un esame approfondito.

Queste misure impediranno il controllo e miglioreranno la responsabilità per scoraggiare le attività illecite e garantire la sicurezza e il benessere delle persone vulnerabili, in particolare delle ragazze minorenni.

Un’adeguata verifica delle licenze dei saloni di bellezza garantirebbe il rispetto delle normative e degli standard. Quei saloni che operano senza licenza e potrebbero essere coinvolti in attività senza scrupoli, come la prostituzione, dovrebbero essere chiusi.

Le misure di sicurezza in tutti i punti di entrata e di uscita, come Banderdewa, Gumto e Hollongi, all’interno del distretto dovrebbero essere rafforzate. Una maggiore vigilanza presso questi posti di blocco è essenziale per intercettare e scoraggiare le persone coinvolte nella tratta e in altre attività illegali.

“Siamo pronti a collaborare con l’amministrazione distrettuale e le forze dell’ordine per garantire l’attuazione efficace di queste misure per sradicare la tratta e lo sfruttamento.

La squadra ha anche incontrato il suo ufficiale e ha presentato una copia all’SP dell’ICR Rohit Rajbir Singh, lo ha lodato e ha esteso il suo sostegno come e quando necessario e ha presentato una copia della dichiarazione al commissario IMC, secondo un comunicato dell’APWWS.

-

PREV Disney+ ha guadagnato 6,3 milioni di abbonati nel primo trimestre del 2024
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez