Alexandre Müller si regala la più grande vittoria della sua carriera

Alexandre Müller si regala la più grande vittoria della sua carriera
Alexandre Müller si regala la più grande vittoria della sua carriera
-

Di fronte ad Andrey Rublev, Alexandre Müller ha ottenuto la sua prima vittoria in carriera contro uno dei primi 10 classificati. Un buon auspicio a pochi giorni dall’inizio dell’edizione 2024 del Roland-Garros.

È su un asso, con le braccia alzate al cielo e con un grande sorriso stampato in facciaAlexander Muller ha vinto in meno di due ore di gioco contro la testa di serie n. 4 (3/6, 6/3, 6/2).

Al termine di una partita controllata e nonostante un primo set concesso, è rimasto solido sui primi palloni (73% di successo) firmando la sua migliore prestazione nel circuito ATP.

È semplicemente incredibile, sto disputando un grande torneo finora, cinque grandi vittorie, adoro questo torneo” ha dichiarato al termine dell’incontro.

Finora non era riuscito ad avere la meglio su un giocatore tra i primi 10 – in cinque confronti –, ora è fatta. Una vittoria che rappresenta molto e una partita che segnerà una pietra miliare nella carriera del 27enne francese, fin dalle qualificazioni, contro un forte contendente al titolo, Andrey Rublev che ha vinto il Masters 1000 a Madrid la scorsa settimana.

A Roma non era mai arrivato a questa fase della competizione. Ora diventa il primo Habs a giocare agli ottavi di finale nella capitale italiana dai tempi di Ugo Humbert, nel 2020.

-

PREV Il business dei social media di Trump sotto indagine FINRA – 20/05/2024 alle 23:27
NEXT La scena dello stupro di Donald Trump in “The Apprentice” accende la polemica a Cannes