Tolosa. Uomo ferito da arma da fuoco: cosa sappiamo delle circostanze

Tolosa. Uomo ferito da arma da fuoco: cosa sappiamo delle circostanze
Tolosa. Uomo ferito da arma da fuoco: cosa sappiamo delle circostanze
-

Di

William Laurens

pubblicato su 12 maggio 2024 alle 17:02

Vedi le mie notizie
Segui le notizie di Tolosa

L’indagine è solo all’inizio, ma ci sono tutte le ragioni per ritenere che la vittima di colpi di arma da fuoco, gravemente ferita sabato 11 maggio 2024 poco prima di mezzanotte nel distretto di Izards, a nord di Tolosanon è stato toccato a caso.

La prognosi vitale della vittima “non è impegnata”

Come indicato dalla SDIS dell’Alta Garonna, i vigili del fuoco sono intervenuti tra le 23 e mezzanotte nei pressi di rue Fabian, per salvare un giovane 26 annisul serio ferito da arma da fuoco, in seguito a “un litigio con un automobilista”, hanno aggiunto. Colpito a una gamba, è stato evacuato all’ospedale di Purpan, nel emergenza assoluta. Chiesto da Notizie di Tolosal’accusa assicura che questa domenica pomeriggio, “il pericolo di vita” della vittima “non è fidanzata”.

Colpito al polpaccio

La stessa procura di Tolosa conferma che quest’uomo, nato nel 1998, è stato ferito da un’arma da fuoco “di livello polpaccio destro”. Mentre “diversi colpi” sono stati osservati sul posto, ha ricevuto un solo proiettile o più? Bisogna attendere «l’esame di un medico legale per certificarlo».

Lo hanno investito con un’auto e hanno aperto il fuoco

IL circostanze anche la scena diventa più chiara. Mentre il giovane “Stava viaggiando su uno scooter, è stato investito da un’auto. In seguito a questo scontro gli hanno sparato”, sostiene l’accusa.

“Per il momento non sappiamo se i colpi siano stati sparati dal veicolo o se i protagonisti siano scesi”, prosegue. Ma come confida una fonte vicina alla vicenda Notizie di Tolosadopo averlo ribaltato, gli occupanti del veicolo si troverebbero effettivamente disceso e ha aperto il fuoco a distanza ravvicinata.


“Non è impossibile che sia qualcos’altro”

Quanto ai motivi dell’attentato, si tratta dell’ennesimo regolamento di conti in un contesto di traffico di droga, una settimana dopo un nuovo sparatoria mortale davanti a una discoteca nel nord di Tolosa?

Solo “il contenuto delle udienze consentirà di accertare cosa sia accaduto”, dice l’accusa, mentre la vittima, ancora ricoverata, dovrà ancora essere ascoltata. “Ma non è impossibile che sia qualcos’altro”, sussurra. L’indagine è stata affidata alla Divisione per la lotta alla criminalità organizzata e specializzata (DCOS), nuova denominazione dei servizi della Polizia polizia federale Da Tolosa.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Francia – Mondo – “Dio, abbi pietà!” : I sopravvissuti raccontano l’orrore delle inondazioni in Indonesia
NEXT Jean-Marc Richard: “Sono 32 anni che aspetto una vittoria svizzera all’Eurovision”