La Regione sostiene progetti nella regione di Quimperlé per un importo di 54.200 euro

La Regione sostiene progetti nella regione di Quimperlé per un importo di 54.200 euro
La Regione sostiene progetti nella regione di Quimperlé per un importo di 54.200 euro
-

Durante la commissione permanente del 6 maggio 2024, la Regione Bretagna ha deciso di distribuire la somma di 54.200 euro per sostenere sette attori della regione di Quimperlé.

Una dotazione di 5.900 euro è stata assegnata al liceo Roz Glaz di Quimperlé, nell’ambito del regime di aiuti regionali per la prima attrezzatura professionale degli studenti delle scuole superiori, destinato a quelli che entrano nel primo anno del CAP e nel secondo bac pro . Dalla parte della cultura bretone, il circolo celtico Korollerien Laeta de Clohars-Carnoët sostiene con 6.000 euro un viaggio in Sardegna.

Librerie aiutate

La libreria Divergences di Quimperlé riceve un sussidio di 21.000 euro; il caffè-libreria Le Grand Bain, a Bannalec, di 12.700 euro per investimenti legati in particolare al fondo istituzionale e all’informatica. Anche il secondo di questi stabilimenti beneficia di un aiuto di 2.100 euro per la realizzazione del suo programma di animazione.

Non voltiamo troppo pagina, con l’aiuto riservato all’associazione Rêves d’Océans, che riceve per l’organizzazione 2.500 euro, il 15 e 16 giugno al porto di Doëlan, a Clohars-Carnoët, dal suo libro per bambini e festival del fumetto. Infine, la Regione ha deciso di sostenere gli atleti bretoni che gareggiano per qualificarsi ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024. Pertanto, un atleta residente a Tréméven riceve un sussidio di 4.000 euro.

-

PREV Steve Albini, iconico produttore, morto a 61 anni
NEXT Rheinfall-Meeting mit Spitzenklasse | Schwimmen