L’OIC chiede aiuti urgenti per far fronte alle inondazioni improvvise in Afghanistan

L’OIC chiede aiuti urgenti per far fronte alle inondazioni improvvise in Afghanistan
L’OIC chiede aiuti urgenti per far fronte alle inondazioni improvvise in Afghanistan
-

(MENAFN- Kuwait News Agency (KUNA)) JEDDAH, 12 maggio (KUNA) — L’Organizzazione per la cooperazione islamica (OIC), lunedì, ha invitato il mondo a fornire aiuti urgenti alle vittime delle improvvise inondazioni che hanno colpito il nord dell’Afghanistan , uccidendo finora oltre 150 persone.
In una dichiarazione, l’OIC ha affermato che le inondazioni improvvise hanno causato anche danni considerevoli alle infrastrutture e ai terreni agricoli, disastro che si è verificato pochi mesi dopo il terremoto che ha sconvolto l’Afghanistan.
I prossimi giorni e settimane saranno cruciali in termini di fornitura degli aiuti necessari per salvare vite umane e proteggere le famiglie, i bambini e i deboli dal pericolo, ha affermato. (FINE)
ecc

MENAFN12052024000071011013ID1108202801


Dichiarazione di non responsabilità legale:
MENAFN fornisce le informazioni “così come sono” senza garanzie di alcun tipo. Non accettiamo alcuna responsabilità per l’accuratezza, il contenuto, le immagini, i video, le licenze, la completezza, la legalità o l’affidabilità delle informazioni contenute in questo articolo. In caso di reclami o problemi di copyright relativi a questo articolo, contattare il fornitore sopra indicato.

-

PREV la nostra top 10 delle serie brevi, da guardare in un solo giorno
NEXT In Canada, una provincia petrolifera si oppone all’elettricità verde