Messi viene espulso, ma vince Miami

Messi viene espulso, ma vince Miami
Messi viene espulso, ma vince Miami
-

Lionel Messi è stato eliminato sabato sera allo Stade Saputo, ma l’Inter Miami è comunque riuscita a vincere 3-2 contro il CF Montreal.

Autore di alcuni bei gesti nel corso dell’incontro, l’argentino non è riuscito a rivelarsi decisivo, sbagliando soprattutto due calci di punizione, una delle sue specialità.

In uno stadio Saputo gremito, il pubblico di Montreal ha visto la propria squadra portarsi in vantaggio per 2-0 nel primo tempo prima di vedere Miami segnare tre volte senza risposta.

Siamo nella seconda metà. Il punteggio è 3-2 per Miami.

PUNTI SALIENTI

90+1: Lionel Messi gira la palla vicino alla rete del Montreal, ma è Jonathan Sirois ad avere l’ultima parola

88° minuto: Lionel Messi tenta un secondo calcio di punizione questa sera, questa volta manca di poco la porta

77esimo minuto: Jonathan Sirois fa una splendida parata a spese di Robert Taylor

67° minuto: Sergio Busquets riceve un cartellino giallo in seguito a un fallo su Mathieu Choinière e no, non è contento

59° minuto: GOL – Benjamin Cremaschi riceve un bel passaggio e gioca di fortuna battendo sia Ariel Lassiter che Jonathan Sirois, regalando Miami in vantaggio

45+3: GOL – Luis Suarez pareggia la partita per Miami su calcio d’angolo

44esimo minuto: GOL – Matias Rojas accorcia le distanze con una splendida punizione dalla distanza

40° minuto: George Campbell commette fallo su Messi, che si contorce per un po’ dal dolore, ma resta in partita

32esimo minuto: GOL – Jules-Anthony Vilsaint segna con un tiro preciso dopo aver ricevuto un passaggio perfetto da Ariel Lassiter, 2-0 Montreal!

28° minuto: Mathieu Choinière tira bene in porta e viene derubato dal portiere del Miami Drake Callender

22° minuto: GOL – Bryce Duke, che stasera gioca contro la sua ex squadra, si ritrova solo davanti al portiere Drake Callender, gli passa la palla tra le gambe ed è Montreal a passare in vantaggio!

21° minuto: Nuovo errore di Joel Waterman, che consegna la palla direttamente a Luis Suarez con Messi nelle vicinanze; il difensore del Montreal riesce poi a respingere maldestramente

17esimo minuto: Messi minaccia, spinge Joel Waterman all’errore e ottiene un calcio di punizione, che poi manda in tribuna, una rarità nel suo caso

-

PREV Guerra Israele-Hamas. Soldati israeliani prigionieri, manifestazioni a Tel Aviv… Le ultime notizie
NEXT sei morti, quaranta feriti e sedici dispersi nell’attentato al centro commerciale di Kharkiv