Top 14: manifestazione dell’UBB contro La Rochelle (34 – 14)

Top 14: manifestazione dell’UBB contro La Rochelle (34 – 14)
Top 14: manifestazione dell’UBB contro La Rochelle (34 – 14)
-

Questo scontro tra l’UBB e lo stadio La Rochelle ha mantenuto tutte le sue promesse, anche se abbiamo dovuto aspettare fino al 20° minuto per vedere la prima meta e i primi punti segnati in questo incontro ad alta intensità. Il primo tentativo è di Ugo Bonifacio in una “grande” azione.

5 minuti dopo, è stato attivato lo spettacolo Penaud. Vera anguilla, l’esterno è riuscito a sfondare la difesa del La Rochelle cancellando 4 giocatori prima di servire un caviale Per Moram Moefana (12 – 0)

È Damian Penaud che ritroveremo al 38′ su iniziativa di un contropiede dai nostri 5 metri a seguito di un graffio del Big Ben. Un’azione conclusa dopo un gioco di passaggio – passaggio sulla linea dei tre quarti di Louis Bielle-Biarrey.

Nel primo periodo La Rochelle segna su intercetto alla mezz’ora, ma nel complesso è l’UBB a controllare il ritmo della partita e a rientrare negli spogliatoi con il punteggio di 19 a 7 .

Il secondo tempo è iniziato in modo difficile per l’UBB quando Tatafu è arrivato a segnare la quarta meta dell’Unione al 41′ (24 – 7). Dietro c’è un festival, Maxime Lamothe al 50esimo, ancora Damian Penaud, per una meta improbabile dopo un errore di Grégory Alldritt allo scoccare dell’ora (34 – 7).

Antoine Hastoy ha commesso un errore al 69′ nell’unico attacco di La Rochelle in campo unionista nel secondo tempo (34 – 14).

In classifica, l’UBB resta quindi 3° in classifica, a due punti dallo Stade Toulousain che affronterà domani sera la capolista Stade Français al termine della 23esima giornata di Top 14.

caricamento

caricamento

caricamento

-

PREV chi sono le cinque vittime?
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez