A Saintes, nuovi trasporti marittimi e terrestri per facilitare gli spostamenti

A Saintes, nuovi trasporti marittimi e terrestri per facilitare gli spostamenti
A Saintes, nuovi trasporti marittimi e terrestri per facilitare gli spostamenti
-

Ieri, a Les Saintes, sono stati inaugurati due nuovi mezzi di trasporto. Questa era una delle sue promesse elettorali. Louly Bonbon, sindaco di Terre-de-Haut. È felicissimo dell’inizio di questo minibus in giro per l’isola.

Per gli anziani è diventato sempre più difficile e complicato, soprattutto, va detto, il viaggio verso Terre-de-Haut. Ma al di là di questo, c’è un problema reale, un problema di mobilità sull’isola, complicato dall’arrivo di molti veicoli a noleggio e che avvelena un po’ la nostra vita quotidiana. Dobbiamo quindi sviluppare una modalità di trasporto alternativa

È stata inoltre inaugurata una navetta tra Terre-de-Haut e Terre-de-Bas con l’obiettivo di creare più scambi tra le isole, ma anche di portare più turisti a Terre-de-Bas.

Primo mese gratis

Thierry Abelli, presidente della comunità di agglomerazione dei Grandi Caraibi meridionaliritiene che grazie a questa iniziativa molti problemi possano essere risolti.

Le popolazioni di Terre-de-Bas lamentavano di non poter raggiungere facilmente la Guadalupa o Terre-de-Haut. Quindi questo renderà le cose più facili. Ma anche le persone che vengono a Terre-de-Haut chi; a volte basta passare una mattinata a Terre-de-Bas, lamentandosi di non poter raggiungere l’isola successiva. E lì, oggi, con questo dispositivo si facilitano comunque gli scambi tra le due isole. Lo ritengo vantaggioso per tutti.

In effetti, gli abitanti di Terre-de-Bas esultano, come Syndyche potrà viaggiare avanti e indietro con più calma.

Utilizzeremo la navetta, infatti, per tutto ciò che riguarda il dentista, la farmacia. E soprattutto a me, da giovane, ci disse che forse avrebbe istituito delle rotazioni serali. Quindi penso che sia un’ottima apertura in modo che possiamo scambiarci, goderci i ristoranti e tornare a casa la sera.

Per incoraggiare i residenti di Saint ad utilizzare questi nuovi mezzi di trasporto, il municipio e la comunità urbana hanno deciso che il primo mese sarà gratuito.

Poi, dal 1 giugno, bisognerà fare il biglietto.

-

PREV La Cina continua le manovre militari vicino a Taiwan, inviando navi da guerra e aerei da combattimento intorno all’isola
NEXT RTL Infos – Tripla A: l’economia lussemburghese è ancora “solida”