Biathlon | Come sta Caroline Colombo, convocata dalla Francia B dopo la neuropatia, quando torna ad allenarsi: “Mi sento bene e pronta a ricominciare con il gruppo” | rivista nordica | N. 1 Biathlon

-

Biathlon: Caroline Colombo dà la sua notizia

Dopo aver portato a termine una stagione completamente senza gare a causa della neuropatiail biatleta meuthiano Caroline Colombo ha messo tutte le carte in regola per affrontare questa nuova preparazione estiva nel pieno possesso dei suoi mezzi.

In tal modo, ha trascorso tre settimane presso il Centro Europeo di Riabilitazione Sportiva (CERS) di Saint-Raphaël. Mentre i Doubienne potevano scegliere tra soggiornare ad Albertville (Savoia), Capbreton (Landes) o nel Var, ha quindi optato per il sole della Costa Azzurra.

“Lì ho avuto il vantaggio di poter essere libero il pomeriggio per poter pedalare e, semplicemente, essere libero di iniziare ad allenarmiindica Rivista nordica. L’obiettivo era riprendere gradualmente il carico avendo cura di aiutarmi a recuperare e ricevendo supporto per gestire i sintomi. [de la neuropathie]. C’era anche tutto un aspetto di profilassi con la prevenzione degli infortuni. Ho avuto una stagione bianca con, forse, una perdita di alcune capacità muscolari. »

Una neuropatia ancora presente… ma che non gli impedisce più di potersi allenare

Alla fine del suo ventuno giorni trascorsi a Saint-Raphaël, Carolina Colombo – chi ha scalato il Monte Ventoso (Vaucluse) in bicicletta e con la famiglia questo venerdì dopo aver lasciato il vostro soggiorno – disse a se stesso “davvero soddisfatto del risultato”. “Non pensavo di poter fare così tanto e sono in buona forma per questo periodo, lei esulta. Mi sento bene e pronto a ricominciare con il gruppo. »

L’articolo continua sotto l’annuncio

Inoltre, se “la neuropatia c’è ancora, sta svanendo”rassicura Franc-Comtoise con 58 presenze in Coppa del Mondo. “È una cosa che richiede molto tempo perché dà sui nervi, ma penso e spero che entro l’estate scompaia. Oltre a questo, ed è fantastico, non mi dà quasi più fastidio potermi allenare”aggiunge quello che è sotto contratto con la Polizia di Stato dalla scorsa estate.

Biathlon, programma biathlon, programma biathlon, nordic mag, biathlon 2024, ibu, sci nordico, sci di fondo, sci, combinata, combinata nordica, salto, salto con gli sci, ibu cup, biathlon today, calendario biathlon 2024, nordic mag biathlon, campionato mondiale di biathlon 2024, nove mesto, calendario biathlon, coppa del mondo di biathlon 2024, sci nordico, julia simon, justine braisaz-bouchet, sci nordico, émilien jacquelin, campionato mondiale di biathlon, programma biathlon oggi, coppa del mondo di biathlon 2024, net nordic sci, rivista nordica, nordico
Caroline Colombo (FRA) – Joly/NordicFocus

Questa estate lo è nella squadra della Francia B – che riunisce tanti talenti del biathlon francese – che Caroline Colombo preparerà. Una retrocessione logica dopo la sua stagione da bianco. “Sapevo che sarei stato nel girone B perché in A c’è una densità significativaspiega. A, B, C o D, non importa, l’obiettivo è avere un collettivo per poter allenare e allenare. Grazie alla mia esperienza, sto iniziando a conoscermi bene e a sapere cosa mi si addice. »

Un rapporto speciale con i suoi nuovi allenatori

Oltretutto, il biatleta di Mouthe (Doubs) trova ad allenarsi Baptiste Desthieux e Julien Robertallenatori che ha avuto diversi anni fa prima della sua esplosione ai massimi livelli.

“Poiché ci conosciamo, so che faremo un buon lavoro molto rapidamente, senza dover orientarci. Non devi perdere tempo, quindi va benestimato Carolina Colombo. Abbiamo fatto un primo video insieme, che è andato bene. Continuano ad evolversi nel loro lavoro e accettano il fatto che mi trovo in un altro periodo della mia carriera in cui ho bisogno di avere un po’ più di autonomia. È qualcosa che desidero e che mi aiuterà a trasformare il mio progetto in realtà. »

Caroline Colombo, Biathlon, Julia Simon, biathlon 2023, rivista nordica, nordicmag, calendario biathlon 2024, programma biathlon, coppa del mondo di biathlon 2024, sci di fondo, combinata nordica, salto con gli sci, salto speciale, nordicmag, Nordic Mag, nordic mag biathlon , sci nordico, rivista di biathlon
Caroline Colombo (FRA) – Authamayou/NordicFocus

Questo progetto, ovviamente, è quello di tornare rapidamente ai Mondiali del prossimo inverno. Il tutto dopo un’estate studiosa. “Il mio obiettivo sarà tornare a un ritmo normale per essere in buona forma la prossima stagione. Voglio accumulare ore, ma facendo un lavoro più qualitativo che quantitativo. Mi sono dato tante linee guida per gestire al meglio questa preparazione”finito Carolina Colombo.


Leggi anche


Le ultime cinque notizie

-

PREV ETF Ethereum: Die 180°-Kehrtwende! Tutti i pronostici sull’argomento: l’ETH può eliminare Bitcoin?
NEXT Info RMC Sport, la finale della Coupe de France classificata a “rischio molto alto”