Biden: Trump avrebbe dovuto iniettarsi la candeggina

Biden: Trump avrebbe dovuto iniettarsi la candeggina
Descriptive text here
-

VALLE DI PORTOLA, California. –

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha scherzato venerdì dicendo che avrebbe voluto che il presidente Donald Trump si fosse iniettato un po’ di candeggina, resuscitando uno dei momenti più grattacapo di Trump dai primi giorni della pandemia di coronavirus.

Biden, durante un evento di raccolta fondi a sud di San Francisco per la sua campagna di rielezione, ha detto che la presidenza del suo avversario repubblicano è stata caotica e che gli elettori dovrebbero tenerlo a mente. Biden e Trump sono impegnati in una battaglia serrata in vista delle elezioni di novembre.

“Ricordi quando ha detto che la cosa migliore da fare è semplicemente iniettarti un po’ di candeggina nel braccio? Questo è quello che ha detto. E lo intendeva sul serio. Vorrei che avesse fatto un po’ lui stesso”, ha detto Biden.

Durante i primi mesi della pandemia nel 2020, Trump ha affermato che una “iniezione all’interno” del corpo umano con un disinfettante come la candeggina o l’alcol isopropilico potrebbe aiutare a proteggere dal virus.

Biden ha anche preso alla leggera quelle che ha definito le “lettere d’amore” di Trump da parte del leader nordcoreano Kim Jong Un, sebbene Biden si riferisse erroneamente a Kim come il presidente della Corea del Sud.

Trump si era incontrato con Kim e aveva scambiato con lui una serie di lettere, copie delle quali conservava in un raccoglitore a fogli sciolti nello Studio Ovale.

Un portavoce della campagna di Trump non ha risposto immediatamente alla richiesta di commento sulle osservazioni di Biden.

Biden ha già preso alla leggera il commento di Trump sulla candeggina, dicendo il 24 aprile a Washington che Trump si era fatto l’iniezione e “gli era andato tutto ai capelli”.

-

PREV Prezzi del carburante: perché il diesel rimane molto più economico della benzina senza piombo
NEXT Semaforo rosso rotto, ciclista in ospedale… Quello che sappiamo dell’incidente stradale di Bruno Le Maire a Parigi