WFP: oltre 470.000 congolesi gravemente colpiti dalle piogge del 2023

WFP: oltre 470.000 congolesi gravemente colpiti dalle piogge del 2023
WFP: oltre 470.000 congolesi gravemente colpiti dalle piogge del 2023
-

Le inondazioni causate da piogge insolitamente intense nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo (RDC) hanno causato difficoltà a oltre 470.000 persone, ha dichiarato mercoledì il Programma alimentare mondiale (WFP).

IL forte pioggia alla fine dello scorso anno ha provocato lo straripamento di fiumi e laghi nelle province di Kivu meridionale E Tanganica, distruggendo i raccolti, bloccando le strade e costringendo gli abitanti dei villaggi a rifugiarsi in rifugi temporanei. IL Programma alimentare mondiale (PAM) hanno attribuito queste forti piogge al cambiamento climatico.

Un agricoltore ha raccontato al WFP che stava lottando per sfamare la sua famiglia di sei persone dopo aver perso i raccolti inondazionie che viveva in un rifugio temporaneo con altre famiglie sfollate a causa delle inondazioni.

Il rapporto del WFP afferma che le persone colpite dalle inondazioni sono anche vulnerabili alle malattie, spesso non avendo altra scelta che lavare i vestiti e gli utensili da cucina in acqua contaminata dall’acqua. colera. In alcune zone, gli agricoltori si rifugiano sul posto con il loro bestiame, aumentando ulteriormente il rischio di malattie.

Il WFP ha inoltre affermato di non avere le risorse per soddisfare i bisogni delle persone nelle aree colpite dalle inondazioni.

L’Africa è stata duramente colpita da condizioni meteorologiche estreme negli ultimi giorni. A Kenia257 persone sono state uccise dalle inondazioni e frane causato da pioggia torrenziale e 55.000 persone sono state sfollate, secondo un annuncio del governo mercoledì.

-

PREV Guarda le foto dell’evento Tamarack Ottawa Race Weekend 10K
NEXT A Entrammes, incidente stradale tra auto e pedoni: tre feriti