The Big Game: sei cose che sappiamo sul ritorno dello show

-
11 maggio 2024

Will Shilliber


Ci sono voluti 12 anni, ma PokerStars Grande partita in tournée è finalmente tornato, con il primo episodio di uno dei programmi di poker più famosi della televisione, in onda su Fox Sports 1.

Lo spettacolo è stato girato durante il festival NAPT a Las Vegas nel novembre 2023, ma gli amanti del poker possono ora aspettarsi dieci episodi che cattureranno l’emozione del gioco cash game ad alto rischio.

Come promemoria, il tavolo è composto da cinque giocatori e una mina vagante.

La mina vagante è sempre stata una delle parti più interessanti di The Big Game. Questo giocatore riceve un buy-in di $50.000 e deve sopravvivere a 150 mani. Successivamente, qualsiasi profitto realizzato sui $ 50.000 verrà mantenuto!

Programma Il Grande Gioco in Tour

Il primo episodio presenta Loose Cannon Nikki Limo, conduttrice di podcast e comica amatoriale che ha brillato al casting e ora ha l’opportunità di vivere il sogno, giocando ad alta posta contro un tavolo di stelle.

“Mi sento come se rappresentassi l’uomo della strada – la donna della strada, se vuoi!”, Ha detto Limo “Spero davvero di rendergli giustizia. Approfitterò di questo momento. Ma alla fine, l’importante è divertirsi il più possibile e il più a lungo possibile.

  1. Nikki Limousine -Mina vagante
  2. Lex Veldhuis – Ambasciatore di PokerStars e giocatore di poker professionista
  3. Phil Hellmuth – 17 volte vincitore del braccialetto WSOP
  4. Jennifer Tilly – Attrice nominata all’Oscar e vincitrice del braccialetto WSOP
  5. Arden Cho – Attrice di Hollywood
  6. Alan Keating – Giocatore di cash game con puntate elevate

La mina vagante in azione

Mina Vagante Nikki Limo
Mina Vagante Nikki Limo

La dilettante Nikki Limo ha sicuramente fatto buon uso dei suoi $50.000 nella prima mano. Dopo che Alan Keating ha rilanciato a $900 in prima posizione, Limo ha chiamato dal cutoff Q10.

Il flop J87 è caduto, dando a Limo un progetto di scala colore. Keating ha puntato $1.000 e Limo ha chiamato. La svolta K ha dato a Keating la coppia più alta e lui ha puntato ancora per $4.000. La limousine ha chiamato di nuovo.

Il fiume 9 ha completato la scala di Limo ma è rimasto momentaneamente sconcertato dalla puntata di $200 di Keating. Poi ha rilanciato a $5,000 e Keating ha chiamato.

La sua scala al river è stata buona ed è balzato immediatamente a $61,400.


Tony G Troll Phil Hellmuth e altri momenti epici del PokerStars Big Game


Tilly è attiva

La candidata all’Oscar Jennifer Tilly non è estranea ai cash game e, con un braccialetto WSOP vinto al Ladies Championship del 2005, non è certamente da sottovalutare.

Ha affrontato Alan Keating in una mano in cui era a cavalcioni e Nikki Limo 109 rilanciato a $ 1.200 UTG. Ha ricevuto chiamate da Tily con KJ e Arden Cho con J9 dai bui prima che Keating rilanciasse a $6,200.

Tilly è stata l’unica a chiamare ed entrambe hanno visto il flop K42, sul quale Tilly ha fatto check-call per $5.000. Keating ha poi chiamato un otto al turn, prima che il dealer distribuisse la mano 8. Tilly ha fatto check e Keating ha spinto.

“Se mi sdraio, mi prenderai in giro”, disse Tilly mentre pensava. “Va bene, lo sono.

La coppia ha deciso di giocare su due board, il 7 assicurandosi che Keating avesse metà del piatto con una scala e il 8 dando a Tilly l’altra metà del piatto.

Veldhuis Schiaccia il tavolo

Lex Veldhuis

Il grande vincitore dell’episodio 1 è stato chiaramente l’ambasciatore di PokerStars e lo streamer di Twitch Lex Veldhuis. Una mano chiave lo ha contrapposto ad Alan Keating, che era chiaramente il giocatore più attivo al tavolo.

Quattro giocatori hanno dovuto affrontare un flop Q33. Veldhuis con K9 scommetti $800 e Tily 43 seguito dopo aver floppato un set.

Keating 107 poi hanno rilanciato a $4,000 e sia Veldhuis che Tilly hanno chiamato.

La svolta 8 ha dato un colore a Keating e Veldhuis e Keating ha mandato $10,000. Ancora una volta entrambi i giocatori hanno chiamato.

Con $44,600 nel mezzo, il river ha mostrato a 6. Keating ha scommesso $ 18.000. Veldhuis lo seguì e anche Tilly ci pensò un po’ prima di pagare.

“Quadri,” ha annunciato Keating, ma non sono stati utili contro il colore di Veldhuis, che ha vinto il piatto e ha lasciato Tilly short stack, che ha ceduto nuovamente per $100,000 in più.

La grande partita in tournée
La grande partita in tournée

Keating ha un buy-in molto grosso e perde altrettanto

The Loose Cannon riceve un buy-in di $50.000 per The Big Game, e anche tutti gli altri al tavolo cedono per quella cifra. Tutti tranne Alan Keating che ha acquistato per cinque volte quella cifra ($ 250.000).

Sicuramente ha messo a frutto il suo stack, giocando in modo aggressivo come è solito fare in spettacoli come High Stakes Poker e Hustler Casino Live.

In una mano, Jennifer Tilly ha aperto a $900 UTG con 44 e ha fatto seguito un rilancio a $3,000 da parte di Keating HAJ.

Il flop 554 ha dato a Tilly un full e lei ha puntato $4.000. Keating ha chiamato ed è arrivato il turn K. Entrambi i giocatori hanno controllato per vedere il Q fiume. Tilly ha fatto check, piazzando la trappola, e Keating ci è caduto, puntando $10,000.

Tilly ha rilanciato a $20.000 ma Keating ha controrilanciato a $60.000.

“Sarebbe la cosa più folle di sempre se tu avessi regina-cinque, ma chiamo,” ha detto, chiamando e vincendo un grosso piatto contro Keating.

Hellmuth rimane discreto nell’episodio 1

Phil Hellmuth
Phil Hellmuth

È famoso per una delle mani più virali del Big Game originale, quella che lo ha contrapposto a Loose Cannon Earnest Wiggins in un piatto del valore di quasi $ 200.000.

Ma Phil Hellmuth era insolitamente tranquillo nel primo episodio, attirando l’ira dei suoi compagni di tavolo, incluso Arden Cho che ha realizzato un super montaggio di Hellmuth che non giocava una mano.

“Non hanno bisogno di modificare molto, devono solo tagliare 30 secondi”, ha detto Cho.

C’è ancora molto tempo perché Poker Brat entri in azione, e sarebbe sorprendente se rimanesse di nuovo in silenzio durante l’episodio 2.


PokerStars NAPT ritorna al Resorts World Las Vegas dall’1 al 10 novembre


Riacquisto da Cho e Tilly

Jennifer Tilly ha aumentato il suo stack dopo aver perso contro Lex Veldhuis, ma è stato Cho a perdere per primo tutti i suoi soldi, sempre in una mano che coinvolgeva Veldhuis.

Tutti e quattro i giocatori hanno visto il flop K64 che è stato checkato da Cho, che ha centrato la top pair con la sua K9. Ha puntato $700 e Alan Keating ha chiamato 87. Veldhuis ha poi rilanciato ancora con 44 a $ 4.500. Hellmuth, che era finalmente entrato nel piatto, è stato costretto a sdraiarsi K5 poi Cho è andato all-in per $17,500. Keating ha foldato e Veldhuis ha chiamato.

La svolta 7 e il fiume 8 ha visto il set di Veldhuis tenere e Cho ha dovuto cercare altre chips. Ironicamente, Hellmuth avrebbe potuto fare scala!

Classifica dopo 31/150 mani

Dopo aver eliminato Cho, Veldhuis ha già scalato la classifica e si ritrova con un profitto di oltre $100.000 dopo 31/150 mani previste. Tuttavia, dopo l’add-on, Tilly si siede con lo stack più grande al tavolo.

Il perdente più grande è chiaramente Alan Keating, che ha iniziato con $250.000 e si ritrova con meno di $100.000 dopo aver perso in una serie di spot contro una varietà di giocatori. Sarà costretto ad aggiungersi? Dovrete aspettare l’episodio 2!

Rango Giocatore Profitti/perdite Pila
1 Lex Veldhuis +$118.900 $ 168.900
2 Jennifer Tilly +$66.900 $ 216.900
3 Nikki Limousine +$27.200 $ 77.200
4 Phil Hellmuth -$4.300 $ 45.700
5 Arden Cho -$ 50.000 $ 50.000
6 Alan Keating -$ 158.700 $ 91.300
Nome cognome

Will Shilliber

-

PREV a Le Mans, la galleria del Centro Sud riprenderà colore
NEXT quali sono i “Big Five” di cui la Francia fa parte?