una decisione pendente a seguito di un incidente

una decisione pendente a seguito di un incidente
una decisione pendente a seguito di un incidente
-

La decisione dell’NB Energy and Utilities Board è stata rinviata a tempo indeterminato a causa di un incidente stradale che ha coinvolto uno dei suoi membri.

La commissione ha già tre posti vacanti e, senza uno dei suoi tre membri attuali, la commissione non ha il quorum necessario per riunirsi e prendere decisioni.

L’udienza sulle tariffe elettriche di NB Power, prevista questa settimana, è stata quindi rinviata.

Nessuna data è stata fissata per l’udienza in questo momento, secondo Melissa Curran, vice capo cancelliere della commissione.

Nell’Assemblea, la leader liberale Susan Holt ha denunciato la situazione. Ha affermato che il premier Blaine Higgs “non è riuscito” a coprire in tempo i posti vacanti.

“Questo è estremamente preoccupante. La commissione ha tenuto un’udienza per determinare se gli abitanti del New Brunswick debbano pagare le tariffe che pagano attualmente, o se debbano essere più basse”.

Lei dice che qualsiasi potenziale riduzione dei tassi potrebbe dover attendere mesi.

Il premier Blaine Higgs ha ammesso che se i posti vacanti fossero stati coperti, l’udienza avrebbe potuto procedere nonostante l’incidente.

“Ma se non ci fosse stato un incidente, anche questo sarebbe potuto succedere.”

Dice che il governo stava già cercando di coprire i posti vacanti, ma sta anche esaminando il ruolo della commissione e i meriti della regolamentazione dei prezzi del gas. La regolamentazione di questi prezzi rappresenta gran parte del lavoro della commissione.

“Quindi, se avessimo deciso di non mantenere la regolamentazione dei prezzi, non avremmo avuto bisogno di così tanti membri”.

Allo stato attuale, Higgs dice che è un problema e una soluzione dovrà essere trovata “nelle prossime due settimane”.

“È un fallimento della governance”, ha affermato David Coon, leader dei Verdi. “Questi posti vacanti esistono già dall’anno scorso, avrebbero dovuto essere coperti. Non hanno dato priorità a questo”, ha detto.

Secondo lui la situazione attuale avrà un impatto sulle altre decisioni della commissione.

Mike Holland, ministro delle Risorse naturali e dello sviluppo energetico, ha affermato che se la commissione alla fine ridurrà le tariffe dell’elettricità, gli abitanti del New Brunswick riceveranno un rimborso.

-

PREV Festival di Cannes: il biopic politico “The Apprentice” su Donald Trump
NEXT Incidente mortale Tesla a Parigi: le conclusioni dell’indagine fanno mentire il conducente