“Amore mio”, passaggio, possibilità di vittoria… Quello che c’è da sapere sul rappresentante della Francia

“Amore mio”, passaggio, possibilità di vittoria… Quello che c’è da sapere sul rappresentante della Francia
“Amore mio”, passaggio, possibilità di vittoria… Quello che c’è da sapere sul rappresentante della Francia
-

La finale dell’Eurovision si svolgerà sabato a Malmö, in Svezia, davanti a circa cento milioni di telespettatori in tutto il mondo. Slimane, 34 anni, avrà il difficile compito di rappresentare la Francia, che aspetta ancora una vittoria dai tempi di Marie Myriam nel 1977.

Quale canzone canterà Slimane?

Sabato sera Slimane eseguirà “Mon amour”, “una canzone francese di romanticismo e amore”, sul palco della Malmö Arena. Giovedì, durante la seconda semifinale, l’artista ha impressionato per la sua maestria e potenza vocale. Da solo sul palco e vestito tutto di bianco, la sua esibizione è stata particolarmente notevole per la sua sobrietà.

Su BFMTV, Slimane ha spiegato di aver scritto “una canzone che mi somiglia”. “Credo che nella vita non abbiamo rimpianti quando facciamo le cose con il cuore, e per me era troppo importante, non volevo fare una canzone in ‘Vado a guardare tutte le canzoni che hanno vinto. […] Ho cercato di essere me stesso e penso di voler essere amato per quello che sono come artista. Volevo mostrare chi ero”, aggiunge.

Quando canterà?

Sono 26 i paesi qualificati per la finale della 68esima edizione della competizione, quindi la serata si preannuncia lunga su France 2, che trasmette l’evento. Slimane canterà nella seconda parte della serata, al 25° posto. Una transizione molto tardiva che alcuni vedono come un vantaggio.

La Francia ha una possibilità?

A poche ore dalla finale della competizione, i bookmaker hanno già annunciato i favoriti per il titolo. Secondo loro, la Francia si troverebbe al 6° posto, con una probabilità di successo del 37%. Le grandi favorite sono la Croazia, con Baby Lasagna e il suo titolo “Rim Tim Tagi Dim”, la Svizzera con Nemo e l’Ucraina, rappresentata da Alyona Alyona e Jerry Heil.

Per cercare di scongiurare la sorte, la Francia ha deciso di affidarsi quest’anno a un artista “già nel cuore dei francesi e al centro di una grande carriera”, come Alexandra Redde-Amiel, capo della delegazione francese, direttrice anche di intrattenimento e giochi a France Télévisions. Nella storia recente, dopo la bella prestazione di Barbara Pravi, arrivata 2a nel 2021, la Francia è rimasta delusa. Alvan & Ahez, artisti emergenti frutto del voto della giuria e del pubblico, sono arrivati ​​penultimi nel 2022. La Zarra, Quebec, si è classificata 16esima nel concorso nel 2023.

Il piano di battaglia della Francia quest’anno si ispira chiaramente a quello della Svezia, vittoriosa l’anno scorso grazie alla cantante Loreen, già incoronata nel 2012. “Loreen era già molto conosciuta in Svezia e in questo caso il Paese è più favorevole al suo candidato in tracciando una rotta internazionale”, ha spiegato Alexandra Redde-Amiel.

Slimane, da parte sua, dice di “mirare al posto dell’orgoglio” su BFMTV. “Voglio essere orgoglioso di me, della mia squadra, di quello che resterà, del video che farò vedere a mia figlia quando sarà grande. »

Da “The Voice” al successo

Slimane ha iniziato a farsi un nome in Francia vincendo il telecrochet “The Voice” su TF1 nel 2016. Otto anni dopo, il cantante può vantare titoli di rilievo: più di 40 milioni di ascolti per “Des milles de ti amo”, uno dei suoi successi, su Spotify, leader di mercato nello streaming musicale.

Durante il suo duo con la cantante Vitaa, nel 2020 è addirittura in testa alle classifiche di vendita degli album in Francia con la loro opera “Versus”. Il loro titolo “Arriverà” ha permesso loro di vincere una Victoire de la Musique quell’anno nella categoria canzone originale.

“Rappresentare la Francia significa molto”, ha detto l’artista nel novembre 2023 a France Inter, quando il suo nome è stato rivelato all’Eurovision. “È pazzesco, mio ​​nonno è venuto dall’Algeria, qui in Francia per lavorare in una fabbrica di carbone, è morto per questo, e suo nipote rappresenterà la Francia, mi piace questa idea, ecco, la trovo bellissima. »

-

PREV Inès Reg “irraggiungibile”: cosa succede con la serie TF1 in cui doveva apparire?
NEXT Quali offerte gas garantiscono il maggior risparmio a giugno 2024?