“Vita più bella, ancora più bella” dal 13 maggio: Tommaso vittima di tentato omicidio (sintesi e video puntata 91 in anticipo)

“Vita più bella, ancora più bella” dal 13 maggio: Tommaso vittima di tentato omicidio (sintesi e video puntata 91 in anticipo)
“Vita più bella, ancora più bella” dal 13 maggio: Tommaso vittima di tentato omicidio (sintesi e video puntata 91 in anticipo)
-

“Vita più bella, ancora più bella” dal 13 maggio 2024, riassunto spoiler episodio 91 in anticipo – Cosa ti aspetta lunedì nella tua serie TF1 “Plus belle la vie”? Se siete curiosi di saperne di più vi invitiamo ora a scoprire cosa vi aspetta nella puntata di lunedì 13 maggio 2024.

Avviso spoiler, non leggere se non vuoi saperlo.

Cattura TF1

Gabriel e Djawad arrivano al bar, sono impazziti dalla preoccupazione e trovano Thomas privo di sensi a terra. Ha subito un’intossicazione da gas!

Samuel e Jennifer sono al parco, immaginano cosa nascondono le persone intorno a loro. Samuel si dimostra molto perspicace, ha occhio per i dettagli. Jennifer è stupita ma lo trova inquietante. Ammette di essere più forte di lui.

Al Mistral, Djawad assicura a Gabriel che hanno il controllo. Barbara è tornata ed è in cucina. Djawad spiega a Barbara che Gabriel la ringrazia. Assicura che Thomas sta meglio ma rischia di avere dei postumi. Babeth parla di lesioni neurologiche, emicranie o problemi respiratori… In ospedale, Gabriel è al capezzale di Thomas. Piange anche se non è ancora sveglio. Gli chiede perdono e promette di combattere con lui per Kilian. Thomas si sveglia, gli fanno male i polmoni. Gabriel gli spiega che è normale, non deve preoccuparsi.

Barbara si sente in colpa per aver abbandonato Thomas. Chiede a Djawad e Babeth se pensano che volesse uccidersi. Djawad gli assicura che no, questa cosa del gas sarebbe quindi intenzionale. Qualcuno voleva uccidere Thomas! Gabriel interroga Thomas, teme che volesse suicidarsi e gli offre un incontro con Mehdi. Thomas si rende conto che qualcuno voleva ucciderlo.

Jennifer chiede a Samuel se la sta guardando. Lui le assicura che all’inizio sì ma ora non più. Samuel la fissa, sorridendo… Finiscono per riderci sopra. Jennifer va al lavoro e interroga Léa. Con un padre e un marito nella polizia, gli chiede come fa a mantenere un segreto. Dice che non ne ha e non parla di ciò che vuole nascondere. Jennifer ammette che Samuel è un profiler, indovina tutto. Lo spaventa…

Samuel va a trovare Thomas all’ospedale. Gabriel gli dice che lo ha chiamato perché pensano che Thomas sia stato vittima di un tentato omicidio. Thomas pensa che sia legato al caso della scomparsa di Betty… Gabriel gli ricorda che il bar è stato taggato la settimana scorsa, potrebbe essere collegato alle accuse contro Kilian. Alla stazione di polizia, Jean-Paul parla ad Ariane del tentato omicidio di Thomas. Ariane pensa ad una messa in scena da parte di Thomas per coprire le sue tracce. Jean-Paul non ci crede e Ariane ammette che è una sciocchezza. Ma Jean-Paul ritiene che i due casi siano collegati. Morgane li informa che le telecamere del Mistral sono state riparate e potrà rivedere i video.

Djawad va a trovare Thomas, che lo ringrazia per essere lì. Dicono a Gabriel che Betty è ancora viva e che si nasconde a casa di sua madre. Gabriel incolpa Thomas per essersi messo in pericolo. Thomas sta soffocando, Gabriel dice loro di fermare tutto questo ma Djawad assicura che non si arrenderà.

Morgane non ha ancora ricevuto le immagini di venerdì, si concentra sui tag la notte dal 5 al 6 Morgane scopre che è stato Jules a taggare la facciata del Mistral!

VIDEO “La vita più bella, ancora più bella” dal 13 maggio primi minuti

Guarda i primi minuti di questo episodio su TF1+ cliccando qui.

-

PREV Non toccare il prezzo del “booch”!
NEXT Trump fa marcia indietro dopo la protesta contro la contraccezione: “È una bugia inventata dai democratici, disinformazione”