Giornata di festa per la prima maratona di Charleroi

Giornata di festa per la prima maratona di Charleroi
Giornata di festa per la prima maratona di Charleroi
-

La distanza regina della corsa arriva a Charleroi questa domenica 12 maggio!

Trovate qui tutti i consigli in termini di mobilità e di attività festive organizzate per l’occasione.

Alle 9 in punto partiranno i corridori iscritti alla maratona e alle 9.30 la mezza maratona, che quest’anno la città ospita per la prima volta. Alla partenza della 21 km troviamo l’assessore allo sport e il sindaco che daranno il via ai maratoneti.

Nel programma per gli atleti:

  • Partenza della mezza maratona alle 9:30 dal Parc Bivort a Jumet.
  • Partenza della Maratona alle 9:00 da Place Verte nel centro della città
  • Premiazione della mezza maratona alle 11.00 nel villaggio della maratona in Place Verte.
  • Cerimonia di premiazione della maratona nel villaggio della maratona in Place Verte alle 12:00.
  • Intrattenimento musicale e danzante sul palco del villaggio della maratona dalle 11:15 alle 14:00.

Durante tutto il percorso i corridori potranno anche godere di intrattenimento musicale nei luoghi chiave:

  • Alla passerella della stazione, a Roux, Casa D’el Djembé e Les Vagabonds Sauvages. I tifosi come nessun altro del World Tour in Belgio incoraggeranno gli atleti dalla loro barca sulla Sambre
  • Alla chiusa di Viesville, le percussioni e le danze africane di Casa D’el Djembé
  • Al Castello di Monceau: in Fanfara con Raphaël D’Agostino e il Collettivo Musicale Carolo
  • A Marchienne per l’ultimo km, il DJ Say It Loud e i fabbri di Bisounours du feu

Di seguito anche la mappa delle vie di partenza, nonché la comunicazione inviata ai residenti della zona, con l’elenco delle vie impattate in termini di mobilità. https://www.charleroi.be/actualites/marathon-de-charleroi-impact-sur-la-mobilite

-

PREV Cioccolato, olio d’oliva, succo d’arancia: questi i prezzi che continuano ad aumentare nonostante il rallentamento dell’inflazione
NEXT “Ho perso 15 chili per mettere su 10 chili di muscoli…” La folle preparazione di Danny Boon per il film!