David de Miranda ospite di Grana y Oro. Guarda lo spettacolo

David de Miranda ospite di Grana y Oro. Guarda lo spettacolo
David de Miranda ospite di Grana y Oro. Guarda lo spettacolo
-

Questa settimana, il programma Grana y Oro presentato e prodotto da Carlos Martín Santoyo, in collaborazione con Hugo Cancho, accoglie come ospite il torero di Huelva, David de Miranda, al quale si sono appena mozzate due orecchie durante l’ultima Feria di Siviglia. Domenica 28 aprile ha gareggiato a Las Ventas, palazzetto da cui è uscito in spalla nel 2019 e dove ha realizzato la Vuelta nel 2023.

Uno sguardo per immagini alla carriera del torero andaluso.

In altri rapporti:

Fiera della Comunidad di Madrid. Giovedì 2, saluti a Francisco José Espada, che perde i trofei con la spada, saluti a Fernando Robleño e silenzio a Javier Cortés.

E domenica novillada con i saluti a Jorge Molina, Álvaro Burdiel e Víctor Cerrato.

Valdemoro (Madrid). Qualificazione alla Coppa Chenel con la puerta grande di José Fernando Molina e Víctor Hernández. Saluti a Thomas Joubert.

Candeleda (Avila). Finale di Bolsín con trionfo di Julio Méndez seguito da Álvaro Serrano e Daniel Moset.

Aguascalientes (Messico) Grande porta Juan Pablo Sánchez, Andy Cartagena, El Payo e Luis David Adame. Oreja Tomás Rufo, Emiliano Gamero, Alejandro Talavante, Diego Silveti e Roca Rey e ovazione per Emilio de Justo, Alejandro Adame, El Calita e Leo Valadez.

Palencia. Chiusura del ciclo Peña Taurina Palentina con ospiti la ganadera Isabel Lipperheide (Dolores Aguirre) e il giornalista Gonzalo Bienvenida.

Nelle notizie dalle altre gare:

Jerez, ha gli amici Diego Ventura e Andy Cartagena e orecchio per Lea Vicens.

Bocaisent, triplo grande cancello di Pablo Donat, José Maria Manzanares e Daniel Luque.

Siviglia, vuelta al ruedo di Tristan Barroso e Samuel Navalón e saluti di Mariscal Ruiz.

Villaseca de la Sagra, Jorge Hurtado vincitore dell’Alfarero de Plata.

-

PREV Laval: un ragazzo di 19 anni ammette di aver provocato un’esplosione nel suo liceo – LINFO.re
NEXT Rinny Gremaud riceve il Premio Bibliomedia