Guerra Israele-Hamas. L’UNRWA chiude il quartier generale di Gerusalemme Est dopo un tentativo di incendio

Guerra Israele-Hamas. L’UNRWA chiude il quartier generale di Gerusalemme Est dopo un tentativo di incendio
Guerra Israele-Hamas. L’UNRWA chiude il quartier generale di Gerusalemme Est dopo un tentativo di incendio
-

Giovedì sera, “gli israeliani hanno appiccato il fuoco per due volte al perimetro del quartier generale dell’UNRWA nella Gerusalemme Est occupata”, mentre all’interno “era presente personale dell’UNRWA e altre agenzie dell’ONU”, indica Philippe Lazzarini su X, precisando che nessun “membro dello staff dell’ONU era presente” ferito”.

“Ho preso la decisione di chiudere il complesso fino a quando non sarà ristabilita un’adeguata sicurezza”, aggiunge, denunciando un “secondo atroce incidente in meno di una settimana” commesso da “estremisti israeliani” e in cui “è stata messa a rischio la vita di dipendenti delle Nazioni Unite”. a grave rischio”.

“Bruciare le Nazioni Unite!” »

Questi uffici dell’UNRWA ospitano una stazione di servizio per i veicoli dell’agenzia delle Nazioni Unite, sottolinea, ricordando che “è responsabilità dello Stato di Israele, in quanto potenza occupante, garantire che il personale e le strutture delle Nazioni Unite siano protetti in ogni momento”.

In un video pubblicato sul suo account, girato dall’esterno del complesso delle Nazioni Unite, si possono sentire i manifestanti proclamare “Bruciare le Nazioni Unite!” “, mentre dall’altra parte del recinto di filo metallico un dipendente dell’ONU spegne la vegetazione in fiamme con un tubo da giardino.

Martedì, Philippe Lazzarini ha pubblicato un video girato dall’interno degli uffici delle Nazioni Unite a Gerusalemme Est che mostrava i manifestanti che danneggiavano il cancello.

“Negli ultimi mesi, il personale delle Nazioni Unite è stato regolarmente sottoposto a molestie e intimidazioni. Il nostro complesso è stato gravemente vandalizzato e danneggiato. In diverse occasioni, gli estremisti israeliani hanno minacciato il nostro personale con le armi”, ha detto giovedì sera.

Sia l’Arabia Saudita che il Qatar hanno condannato in dichiarazioni separate l’attacco “guidato da coloni israeliani contro gli uffici dell’UNRWA nella Gerusalemme occupata”.

L’incidente è avvenuto “sotto gli occhi della polizia israeliana”, denuncia Ryad, mentre Doha ritiene che “il sistematico attacco dell’UNRWA (…) mira in ultima analisi a liquidarla e a privare milioni di palestinesi della Striscia di Gaza, l’Occidente Banca, Giordania, Siria e Libano hanno bisogno dei suoi servizi.

-

PREV Pas-de-Calais: organizzazione di una mezza giornata “Prevenzione stradale senior”
NEXT Soraya sospetta che Grégory abbia ucciso il suo ex, Noor è in pericolo? Il riassunto dell’episodio 1693 di venerdì 24 maggio 2024