Normandia: un terribile incendio manda in ospedale una famiglia e il loro bambino

Normandia: un terribile incendio manda in ospedale una famiglia e il loro bambino
Normandia: un terribile incendio manda in ospedale una famiglia e il loro bambino
-

Nella notte tra mercoledì 1 maggio e giovedì 2 maggio 2024 in Normandia si è verificato un incidente che avrebbe potuto rivelarsi drammatico. Quel giorno è scoppiato un incendio in un’abitazione situata a La Meurdraquière nella Manica. Secondo le informazioni rivelate da BFMTV, i fatti sono avvenuti intorno all’una di notte.

L’incendio in questione, infatti, è scoppiato in un’abitazione tipo colonica di 350 metri quadrati. Si trattava di tre abitazioni, con altri due edifici situati uno vicino all’altro. Quando sono arrivati ​​i vigili del fuoco della Normandia, il tetto dell’alloggio centrale era in fiamme. Mentre l’incendio si è propagato all’abitazione sulla destra.

Incendio in Normandia: finora nessuna vittima

In totale, non meno di nove persone sono state evacuate prima dell’arrivo dei soccorsi. Cinque di loro hanno avuto inalazione di fumo. Un bambino di 17 mesi, due ragazzi di 7 e 14 anni e una donna di 45 anni sono stati curati all’ospedale di Avranches. Erano tutti in relativa emergenza. Un uomo di 91 anni è stato trasportato in relativa emergenza all’ospedale di Granville (Normandia).

In totale, 46 vigili del fuoco della Normandia sono stati mobilitati per spegnere l’incendio. Questi provenivano da nove centri di soccorso (La Haye-Pesnel, Granville, Avranches, Sartilly, Bréhal, Marigny, Gavray, Villedieu-les-Poêles e Tessy). L’incendio è stato domato utilizzando tre manichette, di cui una posizionata su una scala. Lanciata una volta che i vigili del fuoco hanno spento l’incendio, un’operazione di sgombero a lungo termine è attualmente ancora in corso.

Un altro incendio era scoppiato nella zona poche settimane prima

Secondo i primi accertamenti, l’incendio sarebbe scoppiato nella camera da letto dell’alloggio centrale. L’incendio si è poi propagato a tutto il tetto della casa. Prima di riversarsi finalmente in un altro edificio vicino. I vigili del fuoco della Normandia mobilitati sul posto sono riusciti a spegnere l’incendio intorno alle 6 del mattino.

Poche settimane prima si era verificato un altro incendio in Normandia. L’incendio è poi scoppiato nella città di Cérences, situata tra Bréhal e Gavray. L’incendio è scoppiato nella lavanderia di una casa prima di propagarsi alla soffitta quando sono arrivati ​​i servizi di emergenza. Disastrate dal fumo, undici persone, tra cui cinque bambini, sono state curate dai servizi di emergenza.

-

PREV Marcatore contro il Genk, Charles Vanhoutte vuole ancora “progredire e andare avanti con la squadra”
NEXT Inflazione e condizioni economiche: “È un mostro più grande di me”