Trump promette di prendere di mira le esportazioni di veicoli elettrici e GNL in un incontro con gli amministratori delegati del settore petrolifero, afferma il rapporto – 09/05/2024 alle 21:36

Trump promette di prendere di mira le esportazioni di veicoli elettrici e GNL in un incontro con gli amministratori delegati del settore petrolifero, afferma il rapporto – 09/05/2024 alle 21:36
Trump promette di prendere di mira le esportazioni di veicoli elettrici e GNL in un incontro con gli amministratori delegati del settore petrolifero, afferma il rapporto – 09/05/2024 alle 21:36
-

((Traduzione automatica di Reuters, consultare il disclaimer https://bit.ly/rtrsauto))

(Non aggiunge alcun commento al paragrafo 4, simboli azionari della società al paragrafo 3)

Il candidato presidenziale repubblicano Donald Trump ha promesso di revocare decine di regole e politiche ambientali dell’amministrazione Biden durante un incontro con i massimi dirigenti petroliferi statunitensi, dove ha anche chiesto loro di raccogliere 1 miliardo di dollari per la sua campagna presidenziale, ha riferito giovedì il Washington Post.

Il Post, citando fonti non identificate a conoscenza dell’incontro tenutosi il mese scorso in Florida, ha affermato che Trump aveva promesso di porre fine alle norme sulle emissioni del presidente Joe Biden volte a promuovere i veicoli elettrici e di porre fine al congelamento dei permessi di esportazione di gas naturale liquefatto da parte dell’amministrazione Biden, tra le altre cose. Azioni.

Secondo il rapporto, Trump ha detto ai leader aziendali che il pagamento di 1 miliardo di dollari sarebbe stato un “accordo” per loro. Tra gli ospiti c’erano gli amministratori delegati di Venture Global, Cheniere Energy LNG.N nonché rappresentanti di Chevron CVX.N, Continental Resources, Exxon

XOM.N e Occidental Petroleum OXY.N, secondo il rapporto.

I rappresentanti della campagna di Trump non hanno risposto a una richiesta di commento. I rappresentanti di Exxon hanno affermato di non avere dettagli da condividere, mentre i rappresentanti delle altre società non hanno risposto alle richieste di commento.

Trump, che affronterà Biden nelle elezioni presidenziali del 5 novembre, ha promesso di annullare gran parte del lavoro svolto dal presidente democratico nella lotta contro il cambiamento climatico.

Biden ha pubblicizzato gli sforzi della sua amministrazione per combattere il cambiamento climatico – comprese le norme sulle emissioni di scarico – come positivi sia per l’ambiente che per l’economia, il che è un fattore nella sua campagna di rielezione.

Durante l’incontro al club privato di Trump, il candidato repubblicano alla presidenza ha anche detto che metterà all’asta più contratti di locazione per le trivellazioni petrolifere nel Golfo del Messico e cancellerà le restrizioni sulle trivellazioni nell’Artico Alaska, ha riferito il Post. Ha anche ribadito le sue lamentele sull’energia eolica.

-

PREV Se vuoi vedere il CAB ai play-off, dovrai sbrigarti
NEXT con il suo trattore ha salvato gli studenti universitari dalle inondazioni