ESCLUSIVO-La società cinese Zeekr ha valutato la sua IPO negli Stati Uniti nella fascia alta del suo range per raccogliere 441 milioni di dollari, secondo una fonte – 09/05/2024 alle 23:27

ESCLUSIVO-La società cinese Zeekr ha valutato la sua IPO negli Stati Uniti nella fascia alta del suo range per raccogliere 441 milioni di dollari, secondo una fonte – 09/05/2024 alle 23:27
Descriptive text here
-

((Traduzione automatica di Reuters, consultare il disclaimer https://bit.ly/rtrsauto))

(Aggiunta di sfondo su Zeekr) di Echo Wang

Il produttore cinese di veicoli elettrici Zeekr Intelligent Technology ZK.N ha fissato il prezzo della sua offerta pubblica iniziale (IPO) negli Stati Uniti al massimo della sua quotazione giovedì, raccogliendo 441 milioni di dollari, ha detto una persona.

Zeekr, il marchio premium della casa automobilistica cinese Geely, ha aumentato il prezzo della sua IPO per vendere 21 milioni di azioni di deposito americane a 21 dollari per azione, ha detto la fonte, che ha chiesto l’anonimato perché queste discussioni sono confidenziali.

L’IPO conferisce a Zeekr un valore completamente diluito, che include titoli come opzioni e unità azionarie vincolate, di 5,5 miliardi di dollari. Su base non diluita, l’IPO valuta la società a circa 5,1 miliardi di dollari.

La società ha chiuso gli ordini degli investitori con un giorno di anticipo dopo che la sua IPO è stata sottoscritta in eccesso, ha riferito Reuters martedì.

Zeekr non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

La forte domanda per l’IPO di Zeekr arriva nel mezzo di una feroce guerra dei prezzi per i veicoli elettrici in Cina, che ha portato a un calo dei profitti, spingendo un certo numero di aziende a continuare la loro espansione al di fuori della Cina, dove possono addebitare di più e aumentare i propri margini.

Zeekr è una delle numerose case automobilistiche cinesi, tra cui BYD 002594.SZ, SAIC 600104.SS e Great Wall Motor

601633.SS, che hanno messo gli occhi sull’Europa, lanciando modelli elettrici nel tentativo di competere con le tradizionali case automobilistiche europee sul loro territorio.

BYD e Chery, sostenuta dallo stato, hanno già annunciato piani per costruire automobili in Europa.

Sebbene Zeekr abbia completato con successo la sua IPO negli Stati Uniti, la sua valutazione rappresenta un calo rispetto ai 13 miliardi di dollari raggiunti l’anno scorso quando ha raccolto 750 milioni di dollari da nuovi investitori e investitori esistenti.

Zeekr ha consegnato il suo primo veicolo nell’ottobre 2021. Al 31 dicembre, l’azienda ha consegnato un totale di circa 196.633 auto, principalmente in Cina.

Da inizio anno, le spedizioni di Zeekr hanno superato quelle dei suoi concorrenti più vicini. Zeekr ha consegnato 49.148 veicoli nei primi quattro mesi terminati il ​​30 aprile, mentre Xpeng ha consegnato 31.214 unità e Nio 45.673 auto nello stesso periodo, secondo i documenti normativi e i comunicati stampa.

Il prospetto di Zeekr riporta un aumento dei ricavi totali a 51,67 miliardi di yuan (7,3 miliardi di dollari) nel 2023, rispetto ai 31,9 miliardi dell’anno precedente. Tuttavia, la perdita operativa è aumentata da 7,15 miliardi a 8,18 miliardi di yuan.

La quotazione di Zeekr è la più grande IPO cinese negli Stati Uniti dal 2021, quando LianBio ha quotato le sue azioni a New York. L’anno scorso, Zeekr ha sospeso i suoi piani IPO, come riportato da Reuters al .

Il numero di società cinesi che hanno cercato di quotarsi in borsa negli Stati Uniti negli ultimi anni è crollato, dopo che il gigante cinese del ride-hailing Didi Global è stato costretto a rimuovere le sue azioni dalla quotazione a seguito di una reazione negativa da parte delle autorità di regolamentazione cinesi.

Secondo i dati Dealogic, nel 2023 le IPO cinesi hanno raccolto un totale di 668 milioni di dollari, rispetto ai 13,7 miliardi di dollari del 2020. Prima dell’IPO di Zeekr, quest’anno le società cinesi hanno raccolto 52 milioni di dollari attraverso le vendite di azioni statunitensi.

Venerdì Zeekr quoterà le sue azioni alla Borsa di New York con il simbolo “ZK”. I principali investitori, tra cui Geely, hanno sottoscritto azioni vendute per un valore massimo di 349,1 milioni di dollari.

Goldman Sachs GS.N, Morgan Stanley MS.N, Bank of America

BAC.N e CICC 3908.HK sono i principali sottoscrittori dell’offerta.

-

PREV Corpi di tre ostaggi israeliani scoperti dall’esercito israeliano a Gaza
NEXT Alluvioni in Belgio, piogge torrenziali anche in Francia e Germania