Stormy Daniels termina i test nel processo segreto di Donald Trump

Stormy Daniels termina i test nel processo segreto di Donald Trump
Stormy Daniels termina i test nel processo segreto di Donald Trump
-

Rebecca Manochio, una contabile che lavora presso la Trump Organization, sta testando come ha gestito gli assegni personali di Donald Trump attraverso l’organizzazione e come ha funzionato il processo. Rimase allo stand fino alla breve pausa pranzo.

Ecco i punti salienti finora:

Chi è lei? Manochio, contabile junior della Trump Organization, afferma di lavorare presso l’azienda da 11 anni. “Ho lavorato in un supermercato e poi ho trovato lavoro presso la Trump Organization” nel 2013, ha detto

Le sue responsabilità: Manochio ha detto di aver lavorato come assistente dell’ex direttore finanziario della Trump Organization, Allen Weisselberg, per otto anni e di essersi seduta fuori dal suo ufficio. Ha detto di aver allegato le fatture agli assegni da far firmare a Weisselberg. Ha lavorato anche per l’ex dirigente Jeffrey McConney, che all’epoca era controllore: aveva già testimoniato su come i pagamenti di Michael Cohen fossero elencati nei documenti finanziari di Trump.

Come Trump ha pagato le spese personali: Le spese personali di Trump sono state gestite dalla Trump Organization e ha pagato le sue spese tramite assegno. Quando Trump era alla Casa Bianca, Manochio disse che avrebbe effettuato assegni FedEx a Trump una volta alla settimana.

Invio degli assegni alla Casa Bianca: Manochio ha testimoniato di aver inviato spesso da 10 a 20 assegni non firmati a Washington e che tornavano firmati da Trump, di solito in pochi giorni. Se mancasse un assegno, farebbe come se Madeline Westerhout fosse alla Casa Bianca se lo avesse. Quando gli assegni fossero tornati a Manochio con le fatture di riserva allegate, lei li avrebbe inviati a Deborah Tarasoff nel reparto contabilità dell’organizzazione, ha detto.

Ottenere e-mail e fatture come prova: L’accusa sta utilizzando la testimonianza di questo contabile per ottenere e-mail e fatture come prove, concentrandosi su una serie di corrispondenza riguardante gli assegni personali di Trump del 2017. Diverse fatture mostrano pacchi spediti da Manochio a Keith Schiller, ex capo della sicurezza della Trump Organization.

Perchè importa: I documenti descrivono come venivano gestiti gli assegni personali di Trump nel periodo dei pagamenti segreti. I documenti mostrano che furono aiutati a Washington, DC, dalla guardia del corpo Schiller e poi dall’assistente personale John McEntee, una volta che Schiller se ne andò.

-

PREV Charlize Theron in Furiosa? Spiegazione del cambio di attrice nel prossimo Mad Max
NEXT Jérémy Ferrari / Repressione in Tunisia: 13 anni dopo, cosa resta della rivoluzione tunisina?