Giovedì la prima partita dei playoff

-

È stata una stagione inaugurale memorabile per la Professional Women’s Hockey League.

PWHL Montreal ha stabilito un nuovo record di presenze nell’hockey femminile il mese scorso, con più di 21.000 fan al Bell Centre per il loro duello con Toronto.

Ora si stanno preparando per i playoff.

La squadra combatte contro Boston giovedì sera al Laval’s Place Bell, accendendo una nuova rivalità sportiva Montreal-Boston.

L’allenamento del PWHL Montreal l’8 maggio 2024 al Verdun Auditorium un giorno prima della battaglia contro Boston nei playoff. (Credito: Pamela Pagano/CityNews)

“Sono fisici”, ha detto Marie-Philip Poulin, capitano del PWHL Montreal. “Penso che sia qualcosa di cui dobbiamo essere consapevoli.”

“Quando inserisci un disco”, ha aggiunto. “Non possono lasciarti passare.”

Mercoledì CityNews era presente all’allenamento della squadra presso l’Auditorium di Verdun, tutti impegnati per vincere la Walter Cup.

Marie-Philip Poulin all’Auditorium di Verdun l’8 maggio 2024. (Credit: Pamela Pagano/CityNews)

“Questo è quello che volevamo”, ha detto Poulin. “Volevamo conquistare il posto nei playoff in casa ed è quello che abbiamo fatto.”

“Non so quante squadre in realtà amano Boston in qualsiasi sport”, ha aggiunto Kori Cheverie, capo allenatore del PWHL Montreal. “Non penso che siano molto apprezzati.”

“Ma sai, Court Kessel, l’allenatore dall’altra parte, siamo davvero buoni amici.”

“Ovviamente auguro a lei e alla sua squadra tutto il meglio”, ha detto. “Ma auguro il meglio alla nostra squadra, e anche lei lo sa.”

L’allenatore della PWHL Montreal, Kori Cheverie, all’Auditorium di Verdun l’8 maggio 2024. (Credito: Pamela Pagano/CityNews)

“Essere in grado di assicurarsi il secondo posto”, ha detto Laura Stacey, attaccante del PWHL Montreal. “Ottenere il vantaggio sul ghiaccio a casa è qualcosa per cui abbiamo combattuto tutto l’anno”.

PWHL Toronto ha scelto il Minnesota come suo avversario al primo turno.

Toronto, in quanto testa di serie numero 1, si è guadagnata il diritto di selezionare il proprio avversario tra i classificati al terzo e quarto posto: Boston e Minnesota.

Ciò ha lasciato Montreal con Boston.

La giocatrice della PWHL Montreal, Laura Stacey, all’Auditorium di Verdun l’8 maggio 2024. (Credito: Pamela Pagano, CityNews)

“Sono cresciuto ovviamente con un’accesa rivalità”, ha spiegato Jillian Dempsey, giocatrice del PWHL Montreal.

Dempsey ha giocato molto a hockey a Boston, essendo cresciuto nella Greater Boston Area.

“Porterà sicuramente un vantaggio competitivo”, ha aggiunto.

Laura Stacey allo studio PWHL di Montreal presso l’Auditorium di Verdun l’8 maggio 2024. (Credito: Pamela Pagano/CityNews)

Stasera inizia la postseason per Toronto-Minnesota.

Ogni serie sarà al meglio delle cinque.

“Penso che ti avvicini a ogni singola partita nello stesso modo in cui lo fai, che si tratti di playoff, stagione regolare, esibizione, qualunque cosa”, ha detto Ann-Renée Desbiens, portiere del PWHL Montreal.

“Sono una perdente, odio perdere”, ha aggiunto ridendo. “Non cambierò la mia preparazione”.

La giocatrice della PWHL Montreal, Madison Bizal, agli allenamenti della squadra nell’Auditorium di Verdun l’8 maggio 2024. (Credit: Pamela Pagano/CityNews)

“In una stagione ovviamente ci sono un paio di partite in cui perdiamo”, ha detto Poulin. “Non abbiamo tempo qui.”

“È domani”, ha aggiunto. “Prepararsi a partire subito quando il disco cade e partire da lì.”

-

PREV Benzema ha sconvolto una stella del Real Madrid
NEXT 2024 – Condanna per violenza sessuale