Suicidio, overdose o morte naturale? Uno stagista trovato morto nella sua stanza di guardia in ospedale, occorre effettuare l’autopsia

Suicidio, overdose o morte naturale? Uno stagista trovato morto nella sua stanza di guardia in ospedale, occorre effettuare l’autopsia
Suicidio, overdose o morte naturale? Uno stagista trovato morto nella sua stanza di guardia in ospedale, occorre effettuare l’autopsia
-

Un tirocinante dell’ospedale di Purpan è stato trovato privo di sensi in una stanza di guardia martedì 7 maggio al mattino presto. Lo specializzando in anestesia e terapia intensiva del 4° semestre era di guardia al pronto soccorso. Si è trattato di suicidio, overdose o morte naturale? Le cause della sua morte rimangono sconosciute.

Il centro ospedaliero universitario di Tolosa ha confermato mercoledì 8 maggio la morte di un tirocinante all’ospedale Purpan di Tolosa. Il giovane è stato trovato privo di sensi nella sua stanza di guardia.

I fatti si sono verificati nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 maggio. Uno stagista, in tirocinio presso l’ospedale universitario di Tolosa e di 26 anni, è stato trovato privo di sensi in una stanza di guardia dell’ospedale Pierre-Paul Riquet.

>>

Pronto soccorso, ospedale Purpan di Tolosa

©FTV

Di ritorno da 2 semestri di tirocinio negli ospedali della regione, il tirocinante di anestesia e terapia intensiva, nel 4° semestre era di guardia al pronto soccorso. Intorno alle 2 del mattino ha lasciato l’isolato per recarsi nella sua stanza delle guardie dove è stato scoperto poche ore dopo.

Nonostante l’immediato intervento delle squadre di soccorso per rianimarlo, il giovane professionista è deceduto. Le circostanze della sua morte rimangono poco chiare. Secondo alcune fonti il ​​giovane avrebbe assunto della droga dallo zombie. Fatti smentiti dagli operatori sanitari che lo hanno scoperto.

Si tratta di un’overdose, con la voglia di “spararsi” con una dose troppo alta, di un suicidio o di una morte naturale? Non si conoscono al momento le cause della morte del tirocinante. Dovrà essere effettuata l’autopsia della salma. È stata aperta un’indagine.

Ospedale universitario di Tolosa e Facoltà di Medicina “Desidero inviare le loro più sincere condoglianze alla famiglia e ai cari di questo giovane stagista.” Il personale dell’ospedale mostra inoltre il suo pieno sostegno alla comunità dei tirocinanti colpiti da questa morte brutale.

È stato subito attivato un sistema di ascolto e supporto per gli stagisti e offerto in modo più ampio a tutte le figure mediche e paramediche.

-

PREV Europa League: Aubameyang è capocannoniere del torneo
NEXT Wall Street stenderà il tappeto rosso per la star Nvidia ma un brutto dato sull’inflazione salariale nella zona euro rovina la festa