Perché c’è ancora una giostra al centro esposizioni di Caen anche se la Fiera di Pasqua è finita?

Perché c’è ancora una giostra al centro esposizioni di Caen anche se la Fiera di Pasqua è finita?
Perché c’è ancora una giostra al centro esposizioni di Caen anche se la Fiera di Pasqua è finita?
-

Di Nicola Claich
pubblicato su

8 maggio 24 alle 11:32

Vedi le mie notizie
Segui Liberté Caen

Tre settimane dopo l’incidente costato la vita a un lavoratore della fiera Fiera di Pasquadomenica 14 aprile 2024 alle Caen (Calvados)è stato il giro in cui è avvenuta la tragedia sempre immobilizzato, martedì 7 maggio, al centro del quartiere fieristico. La Fiera però chiude i battenti da domenica 5 maggio.

Posto sotto sigillo

Posto sotto sigillo ai fini dell’indagine, il Mouse veloce devono rimanere così come sono finché gli esperti non avranno completato il loro indagini tecniche. È il gip incaricato del caso che può autorizzare lo smantellamento della struttura metallica.

Un uomo di 63 anni, gestore “di fatto” della giostra, è morto dopo essere caduto da un’altezza di circa 10 metri, colpito da un cesto. Stava effettuando un intervento mentre lo Speed ​​Mouse era in funzione.

Il proprietario e l’autista della giostra sono stati incriminati per “omicidio colposo per violazione degli obblighi di sicurezza”, dopo che la polizia ha scoperto che elementi della struttura erano stati “sottratti dalle indagini”. I due uomini, entrambi sulla cinquantina, sono stati lasciati liberi, sotto controllo giudiziario, ma lo ha fatto la Procura ricorso contro tale decisione.

Segui tutte le notizie dalle tue città e media preferiti iscrivendoti a Mon -.

-

PREV Il Marocco lancia un appello urgente all’Algeria
NEXT Bangkok Post – Srettha convoca un incontro urgente sull’economia