Zwift aumenta il prezzo dell’abbonamento di oltre un terzo

Zwift aumenta il prezzo dell’abbonamento di oltre un terzo
Zwift aumenta il prezzo dell’abbonamento di oltre un terzo
-

“Abbiamo lavorato duramente per mantenere i prezzi bloccati dal 2017”

Zwift ha annunciato che aumenterà il prezzo di abbonamento della sua app di ciclismo indoor.

In un’e-mail agli abbonati, il marchio ha confermato un nuovo prezzo di 19,99 dollari, con un aumento di 5,00 dollari al mese rispetto a 14,99 dollari. Gli utenti nel Regno Unito vedranno un aumento da £ 12,99 a £ 17,99, mentre altri territori vedranno aumenti di livello simile.

Anche gli abbonamenti annuali aumenteranno da $ 149,99 a $ 199,99, o da £ 129,99 a £ 179,99, il che significa che, come prima, chiunque sottoscriva un abbonamento di questo tipo otterrà essenzialmente 12 mesi al prezzo di 10.

Secondo l’e-mail inviata agli abbonati, i nuovi prezzi entreranno in vigore “alla prima data di fatturazione dopo il 6 giugno”. Per contestualizzare, il pagamento del mio abbonamento personale viene effettuato il 27 di ogni mese, quindi il mio primo pagamento al nuovo prezzo avverrà il 27 giugno. Il pagamento effettuato il 27 maggio rimarrà al prezzo precedente di £ 12,99. I nuovi abbonati pagheranno immediatamente il nuovo prezzo.

L’e-mail prosegue dicendo: “Abbiamo lavorato duramente per mantenere i prezzi bloccati dal 2017 e abbiamo apportato questa modifica per consentirci di continuare a rendere divertente il ciclismo indoor con più esperienze di contenuti e innovazione dai prodotti. »

Infatti, il prezzo di Zwift è rimasto al livello attuale per oltre sette anni, con l’ultimo aumento avvenuto nel novembre 2017, quando è passato da 9,99 dollari a 14,99 dollari. Ciò significa che ha cavalcato l’onda di boom-bust della pandemia senza alcuna fluttuazione, nonostante la maggior parte dei concorrenti abbia aumentato la propria.

La mossa, tuttavia, posiziona Zwift come l’abbonamento per ciclismo indoor più costoso (escluso Peloton). È qualche centesimo avanti rispetto a TrainerRoad ($ 19,95), mentre Wahoo Systm costa $ 14,99. Peloton è di gran lunga il più costoso a $ 44,99, ma con un modello diverso e un pubblico target diverso.

In una dichiarazione, Zwift ha aggiunto un po’ più di contesto dietro l’annuncio.

“Abbiamo lavorato duramente per mantenere i prezzi bloccati dal 2017”, si legge. “In risposta all’aumento dei costi e dell’inflazione, abbiamo modificato le nostre quote associative per supportare il continuo sviluppo della nostra esperienza sulla piattaforma.

“Siamo orgogliosi degli ulteriori vantaggi della piattaforma introdotti dal 2017 di cui gli utenti Zwifter ora godono ogni giorno. Contiene sette mondi aggiuntivi, due mappe degli eventi e una serie di nuove esperienze come le corse di gruppo Robo Pacer sempre attive o il portale di arrampicata che trasporta Zwifters verso scalate iconiche in tutto il mondo. Le possibilità su Zwift non sono mai state così grandi.

“Eppure il meglio deve ancora venire. Zwift investirà sempre nel futuro dell’esperienza di prodotto dei nostri membri. L’edizione più recente di Questa stagione su Zwift ha rivelato alcuni dei momenti salienti che gli utenti di Zwifter possono aspettarsi di vedere nei prossimi mesi. Ci impegniamo a offrire maggiori vantaggi agli utenti, nuove funzionalità di gioco ed esperienze di contenuti nei mesi e negli anni a venire. »

Tuttavia, la tempistica dell’annuncio potrebbe rivelarsi dannosa per il marchio di ciclismo indoor. Come tutte le app per l’indoor cycling, Novità sul ciclismo capisce che Zwift vede una crescita degli abbonamenti in inverno, quando guidare all’aperto è spiacevole o impossibile, rispetto a prezzi più alti o abbandono in estate quando ritorna il clima più caldo. Più utenti in contatto con Novità sul ciclismo ha descritto questa email come un promemoria tempestivo e una motivazione per annullare l’iscrizione.

Insieme all’aumento degli abbonamenti aumentano dello stesso importo anche i prezzi dei rulli Wahoo Kickr Core Zwift One e Kickr Core (cassetta), che vengono forniti in bundle con un abbonamento Zwift di un anno. L’hardware dietro questi prodotti è ovviamente prodotto a marchio Wahoo, ma le due società sono diventate molto più connesse dopo aver concordato di risolvere le loro divergenze.

-

PREV Morte di Ebrahim Raïssi e Hossein Amir-Abdollahian
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez