A questo prezzo, questo orologio Garmin potrebbe arrivare al tuo polso prima del previsto

A questo prezzo, questo orologio Garmin potrebbe arrivare al tuo polso prima del previsto
A questo prezzo, questo orologio Garmin potrebbe arrivare al tuo polso prima del previsto
-

Nel campo degli orologi connessi il marchio Garmin è particolarmente rinomato e apprezzato dagli sportivi. Laddove altri produttori preferiscono tecnologie che non sono necessariamente efficienti dal punto di vista energetico, Garmin privilegia l’autonomia, l’accesso all’interfaccia in tutte le condizioni e le funzionalità sportive, in particolare per quanto riguarda la corsa. L’altro vantaggio degli orologi Garmin è che offrono una gamma variata con modelli molto convenienti, tra cui il Garmin Forerunner 55. Questo orologio connesso offre l’essenziale a soli 159,99 euro con questa offerta avvistata su Rakuten. A questo prezzo non c’è bisogno di esitare e anzi è vivamente consigliato mettersi subito ai blocchi di partenza per essere sicuri di trarne vantaggio!

Clicca qui per approfittare dell’offerta Rakuten

Garmin: questo orologio connesso offre l’essenziale per correre

Il Garmin Forerunner 55 ha uno schermo a colori leggibile e un’interfaccia semplice ed efficiente con facile accesso tramite pulsanti fisici. In tutte le condizioni, avrai la certezza di accedere alle diverse modalità. L’orologio è dotato di sensori GPS e di frequenza cardiaca che consentono il monitoraggio completo dell’attività sportiva. Sono incluse tantissime modalità di allenamento e la funzione Garmin Coach ti permette di accedere ai programmi completi direttamente dal tuo polso. Con questi 15 giorni di durata della batteria, l’orologio può misurare con precisione il sonno e offre anche l’accesso alle notifiche dello smartphone e al controllo della musica direttamente dai pulsanti fisici.

Clicca qui per approfittare dell’offerta Rakuten

-

PREV Il premio Nobel Moungi Bawendi al Festival dell’ingegneria, della scienza e della tecnologia
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez