qual è il prezzo medio di un affitto Airbnb nell’Île-de-France?

qual è il prezzo medio di un affitto Airbnb nell’Île-de-France?
Descriptive text here
-

Gli spettatori che si recheranno a Parigi per assistere ai Giochi Olimpici quest’estate devono trovare un alloggio temporaneo e alcuni sono attualmente alla ricerca di buoni affari sulle piattaforme online. Il direttore generale di Airbnb Francia e Belgio fornisce, nel programma “La France Boug”, il prezzo medio di un affitto in Île-de-France.

Si avvicina il D-Day: il 26 luglio prenderanno il via i Giochi Olimpici di Parigi 2024, con la cerimonia di apertura sulla Senna. Alcuni eventi inizieranno anche qualche giorno prima e per i futuri spettatori che non vivono nell’Ile-de-France, per alcuni di loro, è giunto il momento di cercare una camera d’albergo o un alloggio “un affitto una tantum”. .

Secondo il giornale Il parigino
, il prezzo medio di una notte nella capitale, sommando tutte le offerte, è di 886 euro, ovvero il 13% in meno rispetto a un mese fa. Per molti, quindi, la ricerca è sinonimo di ricerca del buon affare, e questo può essere fatto attraverso le piattaforme online.

2.000 euro di ricavi generati dagli host durante i Giochi

Il direttore generale di Airbnb in Francia e Belgio, Clément Eulry, torna allo spettacolo La Francia si muove
sui diversi prezzi praticati nella regione parigina. “I prezzi esposti (oggi) sono quelli che non sono stati riservati, vale a dire che il prezzo medio è molto più basso di quello”, spiega a Europe 1. Secondo lui, ” un ospite medio in Île-de-France rappresenta 2.000 euro di reddito generato durante i Giochi Olimpici, quindi 200 euro a notte in media per una decina di notti.

Il direttore generale giustifica questa differenza con il prezzo esposto dallo studio parigino dalla diversità dell’offerta. «Si va dai monolocali in periferia ai multilocali sulla Senna. Per ogni esigenza, a seconda della dimensione della famiglia, del gruppo, a seconda delle esigenze di accessibilità, c’è una risposta sulla piattaforma Airbnb», promette il leader. .

43 miliardi di euro di impatto economico generato

Secondo il direttore generale di Airbnb in Francia e Belgio, la piattaforma genera ogni anno 43 miliardi di euro di impatto economico, ovvero “366.000 posti di lavoro creati o sostenuti”. “Lavoriamo con molti territori, comunità, per rafforzare l’attrattiva della loro destinazione”, sottolinea Clément Eulry.

-

PREV Il dollaro si indebolisce mentre il mercato attende i dati chiave sull’inflazione
NEXT Le azioni restano stabili, il dollaro crolla mentre l’attenzione si sposta sui dati sull’inflazione statunitense.