La scioccante ammissione di Barkley su LeBron: “Spero che si ritiri presto perché…

La scioccante ammissione di Barkley su LeBron: “Spero che si ritiri presto perché…
La scioccante ammissione di Barkley su LeBron: “Spero che si ritiri presto perché…
-

Di Joel Pütz | Giornalista sportivo

A 39 anni, LeBron James sembra in grado di giocare ancora per qualche anno. ma da parte sua Charles Barkley spera piuttosto di riattaccare il più presto possibile. Può sembrare sorprendente, ma l’Hall of Famer ha ragione.

Il 2023-24 potrebbe sembrare una delusione LeBron James. Ha giocato il maggior numero di partite in una stagione da quando è arrivato ai Lakers, ma l’avventura si è conclusa al primo turno dei playoff contro i Nuggets. Anche se tra pochi mesi compirà quarant’anni, il tempo comincia a stringere per la superstar se vuole diventare campione NBA per l’ultima volta, lui che ha 4 titoli al suo attivo.

Anche il suo futuro è oggetto di molte voci. Lascerà Los Angeles? Giocherà nella stessa squadra del figlio Bronny, il cui draft si svolgerà a giugno? Per il momento sembra avviato verso un ritorno in Purples e Golds. Ospite di Shay Shay Club di recente, tuttavia, Charles Barkley spera che non duri a lungo… altrimenti vivrà una fine dolorosa del suo viaggio.

Il grande consiglio di Charles Barkley per LeBron James

Spero che vada in pensione presto perché odiavo il modo in cui mi sono ritirato. Il tuo ego ti dice che puoi ancora farcela. Ricordo che nei miei ultimi due anni mi dicevo: “Va bene. Mi assicurerò di essere in ottima forma quest’estate, farò una buona stagione e mi ritirerò”. » Poi ho capito che sono bravi tutti quando giochi controvento.

Leggi anche

Carmelo Anthony: “I giocatori non vogliono più essere Steph Curry, vogliono giocare come…

Ma quando ti ritrovi davanti un giocatore di 25 anni e lui ti guarda così e si lecca le labbra, dici: “Oh merda. »E non puoi fare niente. Spero che si ritiri mentre può ancora giocare. Perché l’ho sperimentato, ho visto Pat Ewing disputare la sua ultima stagione, ho visto Michael Jordan con i Wizards, quindi non voglio vedere grandi giocatori continuare una volta che il loro periodo migliore è finito.

Molte leggende della NBA hanno avuto una brutta fine nella loro carriera. Sir Charles ne ha citati alcuni, ma possiamo citare anche Allen Iverson o Steve Nash Kobe Bryant Oltretutto. La differenza con LBJ è che sta ancora giocando a un livello molto migliore rispetto a tutti questi giocatori, dato che si avvicina ai 40. Comprendiamo quindi il discorso di Barkley, ma non per tutti è così.

Non ha senso Chuck, è ancora chiaramente migliore del 99% della lega

LeBron James dovrebbe ritirarsi il prima possibile? In ogni caso, questo è ciò che Charles Barkley vuole, non perché sia ​​stufo del Re ma perché non vuole che quest’ultimo si impantani alla fine di una carriera moribonda. Non esita a fare affidamento sulla propria esperienza per sostenere le sue osservazioni.

-

PREV Chi è il capocannoniere della storia dell’Euro?
NEXT Donald Trump si rifiuta di testimoniare al suo processo, dove si conclude il procedimento | TV5MONDE