il padre, detenuto per rapimento, incriminato per omicidio

il padre, detenuto per rapimento, incriminato per omicidio
il padre, detenuto per rapimento, incriminato per omicidio
-

Sylvain Jouanneau, condannato nel 2015 a 20 anni di carcere per il rapimento e il sequestro del figlio Mathis di otto anni nel 2011, ancora scomparso, è stato incriminato, questa volta per omicidio, abbiamo appreso martedì da una fonte giudiziaria.

“Il padre di Mathis è stato incriminato per l’omicidio di suo figlio il 19 aprile 2024”, ha detto all’AFP una fonte giudiziaria, confermando le informazioni di France 3 Normandie.

Il padre del bambino è stato condannato nel 2015 per aver rapito e sequestrato suo figlio. Questo ex dirigente divorziato diventato muratore non aveva mai riportato Mathis da sua madre il 4 settembre 2011 a Caen, come avrebbe dovuto fare allo scadere dei suoi diritti di affidamento del fine settimana. Sylvain Jouanneau è stato condannato a 20 anni di reclusione penale dalla corte d’assise del Calvados per il rapimento e il rapimento di suo figlio. Parallelamente è stata aperta un’indagine per omicidio

Detenzione provvisoria su mandato di condanna penale

“Incarcerato per la sua condanna del 2015 e rilasciato nel maggio 2028, è stato posto in custodia cautelare su mandato di condanna penale, questa detenzione è motivata dal fatto che avrebbe potuto beneficiare di un aggiustamento di pena prima del maggio 2028 in relazione alla sua prima condanna “, secondo la stessa fonte giudiziaria, precisando che era stato messo in custodia di polizia all’inizio dell’anno.

“Ci sono questioni di incoerenza, il fatto che sia stato l’ultimo ad averlo visto vivo, il fatto che diverse persone lo abbiano visto da solo dopo averlo rapito o anche che abbiamo trovato il DNA del bambino sul tappetino del bagagliaio della l’auto che ha utilizzato. Ciò suggerisce che all’interno giacesse un corpo”, ha detto la fonte, aggiungendo che l’analisi del DNA “non era stata effettuata” prima.

-

PREV Tastiera computer bloccata: cosa fare?
NEXT Calcio – Ligue 2. Possibile proseguimento, Thomas Callens titolare, Lucas Buades assente…: cosa sapere prima di Rodez