Con il commento della “Gestapo”, Trump aggiunge numerosi riferimenti al passato della Germania nazista

Con il commento della “Gestapo”, Trump aggiunge numerosi riferimenti al passato della Germania nazista
Con il commento della “Gestapo”, Trump aggiunge numerosi riferimenti al passato della Germania nazista
-

ATLANTA (AP) – Donald Trump ha detto ai donatori repubblicani nel suo resort in Florida questo fine settimana che il presidente Joe Biden sta gestendo una “amministrazione Gestapo”, l’ultimo esempio dell’ex presidente che utilizza il linguaggio della Germania nazista nella sua retorica elettorale.

Le dichiarazioni di sabato a Mar-a-Lago sono state descritte da persone che hanno partecipato all’evento e hanno parlato in condizione di anonimato per discutere della sessione privata.

Il commento della “Gestapo”, ha detto una persona, è arrivato mentre Trump rinnovava la sua denuncia secondo cui la Casa Bianca di Biden è dietro i molteplici procedimenti penali del presunto candidato del GOP, compreso il suo processo per il silenzio e la frode in corso a New York e ulteriori casi derivanti dai suoi sforzi. per ribaltare le elezioni del 2020.

PER SAPERNE DI PIÙ: Trump dice di non sapere che la sua retorica sull’immigrazione riecheggia quella di Hitler. Fa parte di uno schema più ampio

La Gestapo era la forza di polizia segreta del Terzo Reich che reprimeva l’opposizione politica in generale e, in particolare, prendeva di mira gli ebrei per arrestarli durante l’Olocausto. Il paragone infondato di Trump con le tattiche dell’era nazista arriva mentre lui nega e cerca di deviare dalle accuse contro di lui – in particolare il suo tentativo di ribaltare la vittoria di Biden del 2020, prima che una folla di sostenitori di Trump attaccasse il Campidoglio l’11 gennaio 2020. 6, 2021.

Il governatore repubblicano Doug Burgum del North Dakota, apparso domenica al programma “State of the Union” della CNN, ha sostanzialmente confermato la dichiarazione di Trump, ma ha cercato di sminuirne l’importanza.

“Questo era un breve commento su un argomento che non era realmente centrale rispetto a ciò di cui stava parlando”, ha detto Burgum, che è tra i contendenti per essere il vicepresidente di Trump.

Burgum ha affermato che Trump ha tracciato il parallelo come parte della sua accusa secondo cui dietro i suoi problemi legali c’è la Casa Bianca di Biden. “La maggioranza degli americani”, ha detto Burgum, “ha la sensazione che il processo in cui si trova in questo momento sia motivato politicamente”.

PER SAPERNE DI PIÙ: Leggi la sentenza completa della corte che avverte Trump di finire in prigione se continua a violare l’ordine di silenzio

Il New York Times ha riportato per la prima volta i commenti di Trump dopo aver ottenuto una registrazione audio dell’evento di Mar-a-Lago.

“Queste persone gestiscono un’amministrazione della Gestapo”, ha detto Trump ai donatori repubblicani, secondo il giornale. “È l’unico modo per vincere.”

La campagna di rielezione di Biden ha fatto saltare il riferimento.

“Trump ancora una volta fa commenti spregevoli e offensivi sull’Olocausto, mentre allo stesso tempo attacca le forze dell’ordine, celebra la violenza politica e minaccia la nostra democrazia”, ​​ha dichiarato James Singer, portavoce della campagna democratica.

La campagna di Trump non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento dell’Associated Press. L’AP non ha ottenuto l’audio del discorso di Trump alla raccolta fondi.

In precedenza, nella campagna del 2024, Trump aveva definito gli oppositori politici “parassiti” e affermato che i migranti che attraversano il confine tra Stati Uniti e Messico “avvelenavano il sangue del nostro Paese”, una retorica che riecheggia le dichiarazioni di Adolf Hitler durante il suo governo autoritario in Germania.

PER SAPERNE DI PIÙ: ‘Cosa abbiamo fatto?’ Il test degli avvocati nel processo Hush Money di Trump descrive lo shock per il possibile ruolo nell’aiutare la vittoria del 2016

“Non so nulla di Hitler”, ha insistito Trump in un’intervista di dicembre alla radio conservatrice. “Non ho idea di cosa abbia detto Hitler a parte (cosa) ho visto al telegiornale. E questa è una cosa molto, completamente diversa da quello che sto dicendo.”

Una seconda persona che era a Mar-a-Lago questo fine settimana ha descritto all’AP un’apparizione avvolgente a pranzo in cui Trump mescolava le sue lamentele con l’ottimista cheerleader del GOP.

Parlando per almeno 90 minuti, Trump ha promesso che “si stanno togliendo i guanti” contro Biden, ha ricordato il secondo repubblicano. In un altro punto, Trump ha chiamato sul palco diverse figure del Congresso del GOP e ha fatto riferimento ai numerosi repubblicani che votano per essere la sua scelta alla vicepresidenza.

“Si mettono in fila e chiedono l’elemosina”, ha detto Trump, secondo quanto ci si aspettava.

Diversi presunti contendenti circolavano tra la folla e ricevevano ruoli strategici come relatori o conduttori di tavole rotonde. Tra i protagonisti, ha detto il repubblicano, c’erano i repubblicani Sens. Tim Scott della Carolina del Sud, Marco Rubio della Florida e JD Vance dell’Ohio.

Trump, ha detto la persona, ha scelto Rubio per un elogio speciale e ha fatto riferimento a un “problema della Florida”, riferendosi a un requisito costituzionale secondo cui il presidente e il vicepresidente non rivendicano lo stesso stato in cui risiedono.

PER SAPERNE DI PIÙ: Gli ex rivali Trump e DeSantis fanno la pace e discutono della raccolta fondi per la campagna dell’ex presidente

Rubio e Scott hanno entrambi esitato quando è stato chiesto loro quali fossero le loro prospettive nei talk show domenicali.

Su “Fox News Sunday”, Rubio ha eluso la domanda se sarebbe disposto a trasferirsi in un altro stato per aderire al biglietto del GOP.

Era presente anche il presidente della Camera Mike Johnson, R-La., a sostegno del sostegno di Trump. Johnson ha coordinato una delle sfide legali contro le elezioni del 2020 che Trump ha perso, ma l’oratore ora deve affrontare la minaccia della sua stessa cacciata da parte dei repubblicani di estrema destra guidati dal Rep. Marjorie Taylor Greene della Georgia.

Durante la sua permanenza sul palco, Johnson ha affermato che gli Stati Uniti hanno bisogno di un “uomo forte” alla Casa Bianca, ha detto un partecipante all’AP.

Johnson, che parla spesso della necessità di ritornare al principio di sicurezza nazionale della “pace attraverso la forza”, ha spiegato a una persona che ha familiarità con la necessità di avere un presidente “forte e risoluto” in un momento di conflitto in tutto il mondo. le osservazioni del relatore. Questa persona non era autorizzata a discutere pubblicamente i commenti di Johnson e ha parlato a condizione di anonimato.

Il Comitato Nazionale Repubblicano ha dichiarato dopo l’evento che gli sforzi congiunti di raccolta fondi da parte della RNC e della campagna di aprile hanno superato i 76 milioni di dollari, di gran lunga il miglior sforzo mensile di questo ciclo elettorale e un passo verso la chiusura del vantaggio finanziario di Biden. Il presidente della RNC Michael Whatley ha salutato l’aumento dei piccoli donatori, ma l’evento di Mar-a-Lago si è chiaramente concentrato sulle tasche più profonde del partito. Ad un certo punto, ha detto uno dei presenti, Trump ha offerto un microfono aperto a chiunque avesse immediatamente promesso un contributo di 1 milione di dollari al partito. Alla fine due persone hanno concordato, ha detto la fonte.

Inoltre, il Times ha riferito che Trump ha detto al suo pubblico che i democratici hanno effettivamente acquistato voti attraverso programmi di rete di sicurezza economica, ripetendo al contempo le sue false affermazioni secondo cui le elezioni statunitensi sarebbero state truccate da una frode sistemica.

“Quando sei democratico, inizi essenzialmente con il 40% perché hai il servizio civile, hai i sindacati e hai il welfare”, ha detto Trump, secondo il Times. “E non sottovalutare il welfare. Ottengono il welfare votando, e poi imbrogliano per di più: imbrogliano.”

La vittoria di Biden è stata confermata da molteplici riconteggi in molti stati teatro di battaglia, e le accuse di frode di Trump sono state respinte da numerosi tribunali statali e federali, compresi i giudici da lui nominati in panchina. Gli sforzi di Trump per ribaltare le elezioni e il suo ruolo nella rivolta dei suoi sostenitori l’11 gennaio 2019. 6 sono oggetto di due ulteriori atti d’accusa.

Trump non è il primo candidato presidenziale repubblicano a collegare privatamente i programmi sociali con le fortune elettorali dei democratici. Nel 2012, l’allora candidato repubblicano Mitt Romney fu filmato durante un evento di raccolta fondi in cui dichiarava che il democratico Barack Obama aveva un vantaggio intrinseco perché le persone, secondo lui, non dovevano pagare le imposte federali sul reddito.

“Ci sono il 47% delle persone che voteranno per il presidente (Obama), qualunque cosa accada”, perché “dipendono dal governo” e “credono di essere vittime”, ha detto Romney, aggiungendo che “il mio compito è non preoccuparmi su quelle persone. Non li convincerò mai che dovrebbero assumersi la responsabilità personale e prendersi cura della propria vita.”

La campagna di Obama, con Biden come vicepresidente, ha utilizzato questi commenti per rafforzare la tesi dei democratici secondo cui Romney, un ricco uomo d’affari, non era in contatto con la maggior parte degli americani. Obama è stato rieletto.

Mascaro ha riferito da Washington.

-

PREV Carmaux. Ultimo giorno per il tennistavolo USC
NEXT Il cambio asiatico si indebolisce mentre il dollaro si stabilizza con l’attenzione sui segnali di tasso; lo yen scivola ulteriormente Da Investing.com