Giochi Olimpici di Parigi 2024: dove e a che ora vedere la fiamma nei Pirenei Orientali e a Perpignan il 15 maggio

Giochi Olimpici di Parigi 2024: dove e a che ora vedere la fiamma nei Pirenei Orientali e a Perpignan il 15 maggio
Giochi Olimpici di Parigi 2024: dove e a che ora vedere la fiamma nei Pirenei Orientali e a Perpignan il 15 maggio
-

La fiamma olimpica continua il suo viaggio nel sud della Francia. Dopo l’arrivo a Marsiglia l’8 maggio, un viaggio nel Sud-Est e una sosta in Corsica, tornerà nel continente mercoledì 15 maggio per attraversare il dipartimento dei Pirenei Orientali. Ecco i luoghi dove potrete vedere la fiaccola, simbolo tra i simboli dei Giochi Olimpici.

Nel reparto la fiamma sarà portata da 84 persone. La sua giornata inizierà alle 7 del mattino Picco del Canigoula vetta orientale più alta dei Pirenei prima di dirigersi verso Prades. Nell’antica città fortificata, il suo percorso partirà verso nord alle 9:30, prima di seguire Avenue du Docteur Laval, Avenue du Général Roques e Avenue du Docteur Arrous. Concluderà la sua permanenza in città presso il municipio dopo aver superato la scuola di musica Conflent.

Pentathlon moderno sotto i riflettori

Direzione allora Font-Romeu dove, alle 10:30, partirà dal Centro Nazionale di Allenamento in Altitudine. Nel cuore del parco naturale dei Pirenei catalani, la staffetta collettiva sarà guidata da rappresentanti del pentathlon moderno. Didier Boube, capitano di questa staffetta collettiva, è stato medaglia di bronzo a squadre in questa disciplina ai Giochi di Los Angeles del 1984. Alle 11, la fiamma sarà portata sulla pista di atletica di Creps.

La torcia sarà successivamente visibile Ceret. Alle 12:15 inizierà il suo percorso attraverso la città sul Pont du Diable prima di passare davanti al Secours populaire, prendendo avenue des Vignes Planes, avenue François Mitterrand, aggirando le arene e raggiungendo lo stadio Fondecave alle 13 ore.

Saranno le 15 quando apparirà la fiamma Villeneuve-de-la-Rahoper un breve percorso di mezz’ora sulla sponda nord del lago, passaggio obbligato per gli uccelli migratori, con partenza in spiaggia ed arrivo al centro ricreativo.

Dopo aver assaggiato i bordi dell’acqua, la fiamma troverà una misura molto maggiore quando arriverà all’acqua Port-Vendres alle 15:35, sulle rive del Mediterraneo. Un passaggio attraverso il porto turistico prima di passare davanti al Duomo e si unirà alla vicina cittadina di Collioure. In programma la Place du 8 mai 1945, la chiesa Notre-Dame-des-Anges e l’arrivo al porto alle 16:40.

Accensione del calderone nel palazzo dei re di Maiorca, a Perpignan

Infine, è quello Perpignano, capitale dei Pirenei Orientali, che la fiamma finirà la sua giornata. A partire dalle 18:15, attraverserà le strade di Perpignan dopo aver lasciato il Parc des Sports. Dirigetevi al liceo Léon-Blum, al collegio Saint-Exupéry e poi a Place Cassanyes prima di fare un giro nel centro città! La fiamma sarà visibile sul Boulevard Jean Bourrat, passerà davanti al Castillet, al Théâtre de l’Archipel e alla Place de Catalogne prima di terminare il suo viaggio presso il palazzo dei re di Maiorca.

È in questo castello del XIII secolo che si svolgerà la celebrazione del calderone. Il sito sarà aperto al pubblico dalle 15:30 alle 19:45 con numerosi eventi sportivi e musicali. L’arrivo dell’ultimo tedoforo è previsto alle ore 19:20 per l’accensione del calderone. Saranno presenti anche uno schermo gigante, un presentatore e un DJ per creare un’atmosfera per gli abitanti di Perpignan!

-

PREV Perché dovresti guardare (o leggere) Frieren, il manga che inizia quando tutto è finito
NEXT Possiamo fidarci dell’intelligenza artificiale se le chiediamo consigli sulla gestione della nostra vita personale?